Sabato, 10 Aprile 2021

Adrian, Vittorio Sgarbi contro Celentano: "E' morto da un pezzo"

Il critico d'arte commenta senza filtri gli ascolti tiepidi dello show del Molleggiato

Vittorio Sgarbi, 66 anni

Continua a far parlare 'Adrian', lo show con cui Adriano Celentano è tornato in tv dopo anni di assenza. Ultimo in ordine di tempo a dire la sua, è stato Vittorio Sgarbi.

Ascolti bassi per 'Adrian', Rosita Celentano rompe il silenzio: "Ecco come ha reagito mio padre" 

Intervenuto nella trasmissione radiofonica 'I Lunatici', in onda su Radio 2, il critico d'arte e personaggio televisivo ha lanciato un affondo, commentando gli ascolti tiepidi della trasmissione. "Ha fatto flop su Mediaset? Mi era simpatico, ma è ancora vivo? No, non è vivo", ha detto. "Canta da morto, in playback - ha continuato - Non era lui, vi sbagliate, voi siete troppo giovani, ma Celentano è morto da un pezzo, è morto nel 1970, ora c'è un robot che va in giro a suo nome".

Il critico d'arte torna anche a parlare del video delle ragazze soccorse in autostrada a Taranto: "Non c'era nullo di eroico, è stato divertente vedere vagare queste ragazze di Taranto vicino all'Eni perché avevano finito la benzina". Poi ha chiosato: "Non ci credevano che ero Sgarbi, hanno dovuto controllare su Google".

Adrian non decolla: Celentano, Canale 5 e i "conti senza l'oste"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrian, Vittorio Sgarbi contro Celentano: "E' morto da un pezzo"

Today è in caricamento