rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Meglio non farsi troppe illusioni prima di guardare il film "Wrath of Man" su Prime Video

Il 27 dicembre in Italia è uscito in esclusiva su Amazon Prime Video Wrath of Man - La furia di un uomo, film del regista britannico Guy Ritchie con protagonista l'attore statunitense Jason Statham.

wrath of man jason statham locandina film-2

Essendo fan di Guy Ritchie almeno dal 2000, quando uscì The Snatch, non potevamo perderci questo film, che, tuttavia, non ci ha del tutto convinto. Spieghiamo i perché dei nostri dubbi in questa recensione, ma prima riassumiamo brevemente e senza spoiler la trama di Wrath of Man.

Di cosa parla Wrath of Man

Il film, vago remake del film francese del 2004 Le Convoyeur, è diviso in quattro parti: A Dark Spirit (Uno spirito oscuro); Scorched Earth (Terra bruciata); Bad Animals, Bad (Cattive, bestie, cattive); Liver, Lungs, Spleen & Heart (Fegato, polmoni, milza e cuore).

jason statham wrath of man-2

Al centro della storia c'è una rapina a un furgone portavalori, nel corso del quale restano uccise le due guardie giurate e un giovane passante. Cinque mesi dopo, un uomo di nome Hill (Statham), viene assunto da quell'azienda di furgoni portavalori e inizia il suo addestramento con il superiore Bullet (Holt McCallany) che lo soprannomina H. 

Appena assunto, H deve già avere a che fare con un tentativo di rapina, e mentre Bullet viene sequestrato e il suo collega Boy Sweat (Josh Hartnett) va nel panico, lui è lucidissimo e da solo cattura e uccide tutti i rapinatori, diventando quindi subito l'idolo di tutti i colleghi e attirando l'attenzione degli investigatori della polizia, visto che nei test di ammissione professionale H aveva raggiunto a malapena la sufficienza.

La sua fama comunque cresce ancor di più poco dopo, quando durante un altro tentativo di rapina gli basta uscire dal furgone a volto scoperto per mettere letteralmente in fuga la banda di criminali. A questo punto il film inizia ad andare avanti e indietro nel tempo, mostrandoci la rapina iniziale da diversi punti di vista, ma per evitare qualunque spoiler ci fermiamo qui e vi invitiamo a guardare il trailer ufficiale di Wrath of Man.

Cosa funziona e cosa no in Wrath of Man

Come detto all'inizio, siamo grandi fan di Guy Ritchie da più di vent'anni: The Snatch, Lock & Stock (entrambi con Statham, come anche Revolver), il suo Sherlock Holmes con Robert Downey jr. sono dei capisaldi della sua cinematografia, e The Gentlemen a fine 2020 ha segnato il grandioso ritorno di un regista capace di tenere gli spettatori incollati allo schermo grazie a personaggi scritti con rara maestria e grazie a storie che stupiscono, colpiscono e lasciano a bocca aperta.

guy ritchie e jason statham sul set di wrath of man-2

Ecco, se è con questo spirito che decidete di guardare Wrath of Man allora il rischio di delusione è dietro l'angolo, ed è ciò che è successo a noi. Intendiamoci, la critica e il pubblico hanno accolto questo film per lo più positivamente (su IMDB i giudizi sono ben oltre la sufficienza), e definire Wrath of Man come un film brutto in senso assoluto sarebbe ingeneroso.

Statham è impeccabile nella sua recitazione, così come gli altri attori del film. La regia funziona, così come la fotografia e ogni aspetto tecnico. Eppure, alla fine della visione la nostra sensazione è stata come se in questo film mancasse qualcosa, quel qualcosa che in genere fa dire "wow, bellissimo" quando termina uj film di Guy Ritchie. 

In questo caso, invece, ci è sembrato che qualche meccanismo si sia inceppato, e così la storia procede senza mai una scena davvero memorabile, senza un'invenzione che renda Wrath of Man un film soprendente in stile Ritchie. E così, alla fine, abbiamo visto un buon film d'azione, che sicuramente merita la sufficienza, ma che, almeno a nostro avviso, non va molto oltre.

Voto: 6.5

Si parla di
Sullo stesso argomento

Meglio non farsi troppe illusioni prima di guardare il film "Wrath of Man" su Prime Video

Today è in caricamento