Venerdì, 30 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

Veronica Maya passa ad Agon Channel: "Ecco perché ho lasciato la Rai"

Dopo dieci anni, la conduttrice lascia il servizio pubblico italiano e si trasferisce nella neonata emittente televisiva albanese, spiegando di averlo fatto perché dalla Rai non riceveva più proposte

Continua il reclutamento di volti noti della televisione italiana da parte di Agon Channel, la nuova emittente albanese che, nonostante qualche intoppo di partenza, rimpolpa le sue fila arruolando adesso la - ormai- ex conduttrice Rai Veronica Maya.

Molto si è detto su di lei dopo il chiacchieratissimo incidente che l’ha vista a seno nudo in diretta tv durante ‘Tale e quale show’ e recente è stata la sua improvvisa sostituzione alla conduzione di ‘Linea Bianca’, decisione presa dai vertici dell’azienda, secondo qualcuno, proprio a seguito dello ‘scandaloso’ fuori programma ( “Il programma mi era stato dato per certo ed ero stata anche autorizzata ad annunciarlo. Mi è dispiaciuto annunciare una cosa che poi è stata ritrattata. Anche questa volta, ahimé, non è colpa mia” ebbe a dire a tal proposito) e adesso alla conduttrice 37enne non resta che aspettare di sapere di quale trasmissione della rete di Tirana toccherà guidare il timone. 

Dopo 10 anni, quindi, l'avventura di Veronica Maya nella tv di Stato è giunta al termine e, mentre su Twitter ha annunciato il drastico cambiamento con l'annuncio " In volo per Tirana:comincia la nuova avventura con @agonchannelit! ", a Tvblog ha spiegato le ragioni:

“Non è stata una matrigna, sarebbe irriconoscente. Ho sempre avuto un bel trattamento in Rai in questi dieci anni, io sono cresciuta con loro ed è a loro che devo la mia popolarità. Mi hanno cresciuta, allevata, nutrita, fatta maturare ma, nel momento di massima maturità o popolarità, la delusione è stata non ricevere proposte. Io ho aspettato con fiducia l'idea o il programma giusto, ci sono sempre state trattative rimaste solo parole che non si sono concluse. Ho aspettato fino alla fine e mi sono comportata in maniera corretta. Però, poi, se la proposta non arriva, non si può stare ad aspettare all'infinito. Forse non ritenevano più indispensabile la mia presenza, non so cosa dire, perché a parole sono sempre stati carini. Mi dicevano 'sei nostra', 'sei una risorsa' e questo mi confortava. Le proposte concrete, però, non arrivavano. Così Becchetti è arrivato nel momento in cui mi sarei rimboccata le maniche per trovare una collocazione. Non mi ha dato neppure il tempo di preoccuparmi di restare disoccupata e mi ha coinvolta con il suo entusiasmo. La sua comunicazione è talmente efficace che è impossibile dirgli di no, ci sa fare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronica Maya passa ad Agon Channel: "Ecco perché ho lasciato la Rai"

Today è in caricamento