Mercoledì, 29 Settembre 2021
Spettacoli&Tv Ragusa

Loris, immagini esclusive a Mattino 5: "Veronica Panarello aveva un complice"

Secondo le analisi di un esperto informatico, la donna accusata dell'omicidio del figlio non era sola in auto. Nei frame si vedrebbe una sagoma

Dagli studi di Mattino 5 arriva un "parere" che potrebbe cambiare le sorti dell'inchiesta sulla morte del piccolo Loris Stival: "Veronica Panarello è stata aiutata da un complice". L'ipotesi arriva dall'analisi delle immagini - "esclusive" - delle telecamere di sicurezza poste nelle strade di Santa Cronce Camerina.

A parlare è un esperto informatico, l'ingegnere Marcello Locurto, che si è avvalso, come riporta TgCom24, "di un software estremamente sofisticato: analizzando i frame che riprendono la Polo nera, i figli e la donna stessa" Locurto "ha scoperto che nell'autovettura Polo di Veronica Panarello, che sta parcheggiando in retromarcia nel garage (cosa per lei inusuale), si scorge una sagoma sul sedile posteriore, lato opposto conducente". Chi è?

panarello-a-2

Nel passaggio alla rotonda di fronte al supermercato Despar, si nota alla guida della Polo una figura con corporatura robusta, non riconducibile a Veronica Panarello. Di chi si tratta?

panarello-c-2

Ecco la Polo con a bordo Veronica e i due figli, in un primo passaggio alla rotonda della Despar. Le tre sagome sono ben individuabili.

panarello-e-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loris, immagini esclusive a Mattino 5: "Veronica Panarello aveva un complice"

Today è in caricamento