Giovedì, 29 Luglio 2021
Meteo

Pioggia, venti e neve: allerta maltempo della Protezione civile

Sarà un weekend, purtroppo, all'insegna del maltempo. Ecco le previsioni

Ancora maltempo con pioggia e venti forti al Centro-Sud e neve al Nord. La Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteo, segnalando allerta arancione su Calabria, Basilicata, Lazio, Umbria, Abruzzo Molise e Veneto. “Continua la fase di maltempo determinata da un’estesa perturbazione di origine atlantica che ha raggiunto il mediterraneo centro-occidentale”, ha comunicato infatti il Dipartimento della protezione civile, sottolineando che “anche domani sono previste precipitazioni e venti forti su gran parte del Centro-Sud. Sono inoltre attese nevicate fino a quota di pianura sul Nord-Est”.

Primo weekend di febbraio con pioggia e neve

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso ieri. L’avviso prevede dalle prime ore di domani, sabato 3 febbraio, il persistere di nevicate fino a quote collinari o di pianura sul Friuli Venezia Giulia, in estensione ad Emilia Romagna e Toscana. Si prevede, inoltre, la persistenza di venti forti o di burrasca dai quadranti occidentali su Lazio, Abruzzo, Molise e Campania, dai quadranti meridionali su Puglia, Calabria e Basilicata.

Meteo: le previsioni e tutte le notizie

Meteo weekend 3-4 febbraio 2018

Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte. Dal primo mattino di domani precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere temporalesco, continueranno a interessare Toscana, Umbria, Lazio, Campania e i settori occidentali di Abruzzo e Molise. Tali fenomeni si estenderanno sui settori occidentali di Basilicata e Calabria settentrionale e saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto, è stata valutata per domani allerta arancione parte della Calabria e alcuni settori di Basilicata, Lazio, Umbria e Abruzzo e Molise. Resta, inoltre, l’allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell’Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel Comune di Perarolo di Cadore (Belluno), “sulla quale – assicura la Protezione civile – è in corso un continuo e attento monitoraggio”. E’ stata inoltre valutata un’allerta gialla, per la giornata di domani, su buona parte della Sicilia, sui restanti settori della Calabria e della Basilicata, del Molise, del Lazio e dell’Abruzzo, sui settori meridionali della Puglia, su Campania, Toscana e su alcuni settori dell’Emilia Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia, venti e neve: allerta maltempo della Protezione civile

Today è in caricamento