rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
L'avviso

Maltempo, nuova allerta meteo: le regioni colpite

La Protezione civile ha emesso un nuovo bollettino di allerta per temporali e forti raffiche di vento. Le previsioni

Ancora maltempo sull'Italia. Scatta l'allerta su alcune regioni d'Italia per temporali e forti raffiche di vento. La Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. Colpa di un vortice depressionario posizionato tra il Mediterraneo occidentale e il Nord Africa, che determina la persistenza di un flusso di correnti sud-orientali umide e instabili verso l'Italia. Si prevede tempo spiccatamente instabile con precipitazioni previste sulle regioni centro-meridionali, a carattere temporalesco soprattutto sulle Isole.

Maltempo, scatta l'allerta gialla e arancione: l'avviso della Protezione civile

L'avviso prevede dal pomeriggio di martedì 9 novembre precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna (specie sui settori meridionali e orientali) e sulla Sicilia (sempre sui settori meridionali e orientali). Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Per la giornata di mercoledì 10 novembre è stata valutata quindi allerta arancione sulla Sicilia e su parte della Sardegna. Allerta gialla sui restanti settori della Sardegna e sui versanti jonici e su quello tirrenico meridionale della Calabria.

allerta meteo 9 10 novembre sicilia sardegna-2-2

Scuole chiuse in Gallura, allagamenti nell'agrigentino

In Gallura, colpita da giorni da forti piogge, ad Arzachena domani le scuole resteranno chiuse. Ridotti al minimo gli spostamenti in auto. Le forti precipitazioni dei giorni scorsi hanno provocato il crollo di muri e ponti nell'agro, l'isolamento di intere famiglie, l'allagamento di scantinati e abitazioni, il crollo di un tratto della circonvallazione cittadina.

A Canicattì (Agrigento) da diverse ore un'ondata di maltempo ha investito la città e l'hinterland, con una tromba d'aria che si è abbattuta in contrada Grottarossa. Interventi sono stati necessari per sgomberare la strada invasa dal fango a Corte dei Monaci e Mulinello. "Le piogge persistenti stanno causando un notevole aumento del volume d'acqua, difficilmente smaltibile dalla rete fognaria cittadina", fanno sapere dal Comune. Ai cittadini è arrivato l'invito "a limitare gli spostamenti in particolare nelle zone (sottopassi, attraversamenti di torrenti e zone rischio idraulico) notoriamente soggette ad allagamento e di non sostare sotto cornicioni e alberi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, nuova allerta meteo: le regioni colpite

Today è in caricamento