rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Meteo

Vortice artico sull'Italia: diramata una nuova allerta meteo

Allerta meteo in sette regioni e temperatura ancora in discesa ma nel weekend torna il sole su alcune regioni

Da giorni ormai il Mediterraneo centrale ospita una zona di bassa pressione alimentata da correnti fredde di matrice artica. I minimi che si sono susseguiti hanno mantenuto posizioni basse, motivo per il quale il maltempo si è concentrato soprattutto sulle regioni centro meridionali e soprattutto sul settore adriatico. Piogge e temporali continuano ad interessare queste regioni colpendo duro soprattutto la Puglia dove la risalita di correnti più miti richiamate dal vortice collide con l'aria più fredda in arrivo dai Balcani. 

Nei prossimi giorni la situazione vedrà lo spostamento del vortice verso l'area ionica e almeno sino al weekend le correnti che ruoteranno attorno al minimo di bassa pressione penalizzeranno ancora le regioni del Sud e il medio Adriatico. Resteranno sottovento le regioni tirreniche pur con qualche addensamento che riuscirà a raggiungere il basso Lazio mentre al Nord il richiamo freddo e umido dall'alto Adriatico ammasserà nubi anche compatte in Val Padana ma poco foriere di fenomeni anche se qualche fiocco fino a bassa quota al mattino non sarà escluso. Le temperature sono attese in ulteriore calo con forti gelate sulle Alpi e sulle pianure del Nord e localmente nelle valli del Centro.

L'allerta meteo per venerdì 27 gennaio 2023

allerta meteo 26 gennaio 2023

Per domani Venerdì 27 gennaio è attesa una nuvolosità diffusa in Val Padana fino alle pedemontane ma senza fenomeni significativi anche se qualche goccia di pioggia non è esclusa tra la Romagna e l'Appennino con qualche fiocco in collina, qualche fiocco fino a bassa quota possibile anche sul basso Piemonte e sulla pedemontana lombarda. Molte nuvole anche sulle regioni centrali adriatiche ma con fenomeni deboli, nevosi in Appennino fino a quote di bassa collina. Più sole sull'area tirrenica salvo addensamenti e qualche isolata pioggia sul basso Lazio. Al Sud nuvolosità irregolare e piovaschi intermittenti, anche a sfondo temporalesco sulla Puglia. Neve in Appennino fino a quote collinari.

che tempo fa domani 27 gennaio

Temperature in ulteriore lieve calo soprattutto nei valori minimi al Centro e al Nord. Venti moderati con rinforzi dai quadranti orientali o settentrionali. Mari molto mossi.

Che tempo farà nel weekend

Sabato al Nord nuvolosità diffusa in Val Padana ma senza fenomeni anche se qualche goccia di pioggia non è esclusa tra la Romagna e l'Appennino relativo con qualche fiocco in collina. Sulle regioni del centro Italia molte nubi lungo l'Adriatico ma con fenomeni scarsi, nevosi in Appennino fino a quote di bassa collina. Più sole sull'area tirrenica salvo addensamenti e qualche isolata pioggia sul Lazio. Al Sud nuvolosità irregolare con breve piovaschi alternati ad ampie schiarite. Un po' di neve in Appennino fino a quote collinari. Temperature stabili o in ulteriore lieve calo soprattutto nei valori minimi. Venti moderati con rinforzi dai quadranti orientali o settentrionali. Mari molto mossi.

Domenica torna il sole al Nord e sulle regioni tirreniche mentre lungo l'Adriatico è prevista ancora nuvolosità irregolare e possibili precipitazioni nevose. Temperature in lieve aumento al Nord e sulle regioni centrali tirreniche, stabili altrove. Venti moderati dai quadranti nord orientali. Mari mossi o molto mossi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vortice artico sull'Italia: diramata una nuova allerta meteo

Today è in caricamento