Giovedì, 4 Marzo 2021

Ciclone sull'Italia: allerta meteo arancione su 5 regioni

La Protezione Civile ha emesso un avviso meteo di allerta arancione su Campania, Puglia, Abruzzo, Lazio e Veneto. Allerta gialla su gran parte dell'Italia

Le previsioni meteo per domani 15 ottobre 2020. L'infografica di 3bmeteo

L’ampia area depressionaria posizionata su gran parte dell'Europa continua a determinare una fase di maltempo anche sull'Italia con precipitazioni diffuse e un generale rinforzo della ventilazione. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dalla tarda serata di oggi, mercoledì 14 ottobre, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Toscana e Campania, in estensione, dalla notte, dapprima sulla Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e successivamente a Sicilia, specie settore sud-orientale, Basilicata, specie settore tirrenico, Calabria e Puglia meridionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Previsti, inoltre, dalla tarda serata di oggi, venti da forti a burrasca dai quadranti meridionale su Abruzzo, Molise e Campania, con possibili mareggiate sulle coste esposte.

Le previsioni meteo per domani 15 ottobre

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per le giornate di oggi e domani, giovedì 15 ottobre, allerta arancione su gran parte della Campania, per la giornata di domani l’allerta arancione sarà anche sulla Puglia meridionale, sui settori appenninici dell’Abruzzo, sul territorio del Lazio e sul Veneto meridionale. Allerta gialla su gran parte del Paese.

Maltempo quindi al Nord e sulle regioni tirreniche, fino al nord della Sicilia, con piogge e rovesci anche temporaleschi, in propagazione a Salento e regioni ioniche e in progressiva attenuazione la sera sul versante tirrenico e in Val Padana. Asciutto invece l'Adriatico centrale, salvo qualche pioggia fino al mattino. Debole neve sulle Alpi occidentali dai 1400m/1500m circa, fenomeni più consistenti però in mattinata su Trentino, Dolomiti venete e friulane. Quota neve sui 1700m sull'Appennino centro-settentrionale con fenomeni più continui. Ventilazione sostenuta a rotazione ciclonica e possibili mareggiate su coste ovest della Sardegna, del basso Tirreno, della Sicilia occidentale e su quelle ioniche.

Allerta meteo, scuole chiuse a Napoli il 15 ottobre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclone sull'Italia: allerta meteo arancione su 5 regioni

Today è in caricamento