Sabato, 24 Luglio 2021
Maltempo

Allerta temporali su 3 regioni: dopo il caldo arriva (tanta) pioggia

La perturbazione si sta muovendo verso est e raggiungerà, nella giornata di domani, le regioni settentrionali del nostro Paese. La prossima settimana tornano i 40 gradi

Una perturbazione di origine atlantica, associata ad una struttura depressionaria con centro sul Nord-Atlantico, si sta muovendo verso est e raggiungerà, nella giornata di domani, le regioni settentrionali del nostro Paese, determinando fenomeni temporaleschi che, soprattutto nel pomeriggio, risulteranno essere più frequenti e localmente intensi.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

Allerta meteo 4 luglio

L’avviso prevede dalla tarda mattinata di domani, domenica 4 luglio, precipitazioni sparse, a prevalente carattere temporalesco, su Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, 4 luglio, allerta gialla per temporali sul Veneto, su parte della Lombardia e su gran parte dell’Emilia-Romagna.

Le previsioni per la prossima settimana

La nuova settimana secondo gli esperti di 3bmeteo.com sarà caratterizzata da una situazione già vista nel passato recente, alta pressione africana in rimonta sull'Italia e infiltrazioni di correnti atlantiche che stimoleranno la formazione di forti temporali. Ancora una volta le zone a maggior rischio fenomeni, che potranno essere anche accompagnati da grandinate saranno quelle alpine, lambite dalla circolazione di bassa pressione che insisterà sul Mare del Nord. E ancora una volta sul resto della Penisola la dominante sarà il gran caldo con temperature che al Sud potranno raggiungere di nuovo i 40°C

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta temporali su 3 regioni: dopo il caldo arriva (tanta) pioggia

Today è in caricamento