Sabato, 23 Ottobre 2021
Maltempo e freddo "russo"

Diramata una nuova allerta meteo: due vortici ciclonici sull'Italia

Maltempo fino al weekend. La protezione civile ha diramato un avviso di allerta meteo specifico soprattutto per alcune regioni

Anche nei prossimi giorni continuerà a piovere su molte regioni e saranno due i vortici ciclonici responsabili di queste avverse condizioni meteo che imperverseranno sull'Italia fino al prossimo weekend. Il primo vortice dal Nordest scorrerà lungo il medio Adriatico per poi raggiungere il Sud richiamando venti freddi sia di Bora e sia di Grecale e Tramontana. Dalla Romagna alla Puglia tutte le regioni adriatiche sperimenteranno condizioni di forte maltempo. Poi venerdì un nuovo vortice ciclonico proveniente dalla Russia porterà venti freddi settentrionali e temporali anche forti.

Se le previsioni parlano di un maltempo diffuso, la protezione civile ha diramato un avviso di allerta meteo specifico soprattutto per alcune regioni. In particolare è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 7 ottobre, allerta arancione sulle Marche e sui settori tirrenici e meridionali della Calabria. Allerta gialla su parte dell'Emilia-Romagna, sull'Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata, sui restanti settori della Calabria, su parte di Lazio, Campania e Sicilia.

Le previsioni meteo per le prossime ore

  • Allerta arancione per Marche e Calabria
  • Allerta gialla per Emilia-Romagna, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata, Lazio, Campania e Sicilia.

Le precipitazioni, anche a carattere temporalesco, interesseranno parte delle regioni centro-meridionali, specie quelle del medio Adriatico e del basso Tirreno. La perturbazione sarà accompagnata da un deciso rinforzo della ventilazione su gran parte dell'Italia.

allerta meteo-8

Dalla serata di oggi sono attese precipitazioni diffuse, che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, su Campania, Basilicata e settori occidentali della Calabria, specie sui versanti tirrenici. Previsti anche venti forti su Veneto, Emilia-Romagna, Marche, in estensione nella mattinata di domani a Umbria e Lazio. Sempre per domani, infine, si attendono venti di burrasca su Sicilia e Calabria, e piogge diffuse su Marche, Umbria e Abruzzo.

Dal mattino di domani, giovedì 7 ottobre, il maltempo si estenderà a Umbria e Lazio, specie sui settori settentrionali, con raffiche fino a burrasca forte in particolare sul versante costiero adriatico e sui crinali appenninici. Sempre dalla mattina di domani, sono previsti venti forti, con raffiche di burrasca, dai quadranti occidentali, anche su Sicilia e Calabria, con mareggiate lungo le coste esposte. Previsto, inoltre, il persistere di precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Marche e Umbria, in estensione all'Abruzzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diramata una nuova allerta meteo: due vortici ciclonici sull'Italia

Today è in caricamento