rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Maltempo

Le regioni con allerta meteo oggi (rossa, arancione e gialla): dove pioverà fino al weekend

Il maltempo continua a farsi sentire: è un maggio piovoso. Cosa dobbiamo aspettarci nelle prossime ore e nei prossimi giorni

Ancora pioggia, ancora maltempo. Oggi giovedì 11 maggio è un'altra giornata di allerta meteo con il maltempo a farla da padrone in molte zone della penisola. Occhi puntati sull'Emilia Romagna, già colpita dal'alluvione della scorsa settimana. La protezione civile spiega che l'area perturbata presente sull'Italia continuerà a determinare un moderato maltempo su buona parte delle regioni peninsulari, con fenomeni più significativi e persistenti sulle aree a ridosso dell'alto Adriatico. Anche in vista del weekend non sembrano esserci buone notizie: è un maggio piovoso. Un anno fa di questi tempi iniziava una lunga fase estiva con i primi 30 gradi diffusi anche in Pianura Padana: oggi in alcune zone sembra autunno.

Allerta meteo oggi 11 maggio 2023

Il bollettino prevede dal primo mattino di giovedì "il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto ed Emilia-Romagna". I fenomeni, si legge nell'avviso, saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base di queste previsioni è stata valutata allerta rossa in Emilia-Romagna e allerta arancione su settori di Veneto ed Emilia-Romagna (vedi cartina in basso). Sarà inoltre allerta gialla in vari settori di Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia-Romagna, Abruzzo, Marche, Umbria e Campania.

allerta meteo 11 maggio mappa

Emilia Romagna con allerta rossa

Per quanto riguarda l'Emilia Romagna l'allerta rossa durerà 24 ore e interesserà dal punto di vista idraulico le zone della pianura bolognese (le province di Bologna, Ferrara e Ravenna), la collina bolognese (Bologna e Ravenna), l'alta collina, la bassa collina e la pianura romagnola (province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini); riguarderà, inoltre, anche per criticità idrogeologica, l'alta collina romagnola (Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini) e la collina bolognese (Bologna e Ravenna). Entra in allerta arancione la costa romagnola. Si attendono piene di soglia 2 sia del fiume Reno, che dei suoi affluenti, oltre che di Lamone, Montone, Secchia e Panaro.

Le previsioni fino al weekend 13-14 maggio

La perturbazione che ha portato tanta pioggia ieri si sta allontando verso i Balcani, ma al suo seguito rimarrà attiva una circolazione depressionaria con frequenti episodi di instabilità nei prossimi giorni successivi, con rovesci e temporali anche forti, seppur intervallati da momenti più soleggiati. Poi sul finire della settimana un vortice si posizionerà subito a ovest della nostra penisola, orchestrando una perturbazione responsabile di un'intensificazione del maltempo soprattutto sulle regioni centro-settentrionali.

Ecco le previsioni degli esperti di 3bmeteo.com:

GIOVEDI'. Al Nord la vecchia perturbazione insisterà ancora su Nordest ed Emilia Romagna con piogge e rovesci diffusi e a tratti intensi, specie su veneto orientale e Friuli, ma che coinvolgeranno anche parte della Lombardia, specie orientale e settori prealpini, pur con fenomeni che andranno gradualmente attenuandosi. La giornata comincerà più asciutta al Centro, ma rapidamente l'instabilità andrà aumentando sulle zone interne, con piogge e qualche temporale in sconfinamento alle coste adriatiche, specie marchigiane. Al Sud condizioni inizialmente più soleggiate salvo addensamenti e piovaschi sulle tirreniche peninsulari. Dal pomeriggio qualche rovescio o temporale anche sulle zone interne, in sconfinamento alla Puglia.

VENERDI'. Sarà un'altra giornata instabile soprattutto al Centro-Nord con rovesci sparsi già al mattino che si intensificheranno dal pomeriggio e diverranno a tratti anche forti sulla Val Padana, specie centro-occidentale, localmente accompagnati da grandine. Condizioni meno instabili sono attese al Sud, con maggiori schiarite alternate però ad addensamenti e qualche rovescio sulla Sicilia meridionale e sull'alta Campania, in attenuazione in serata.

TENDENZA SABATO/DOMENICA. Nonostante sia ancora presto per avere previsioni precise, nel weekend sembra confermata la formazione di un vortice tra Corsica, Liguria e Costa Azzurra in spostamento verso nordest e in transito sul Nord Italia tra sabato e domenica. Possibile dunque una perturbazione piuttosto energica, responsabile di condizioni di diffusa instabilità sabato al Centro-Nord con piogge e temporali anche forti, soprattutto tra Sardegna e versante tirrenico. Condizioni un po' più soleggiate dovrebbero interessare invece le regioni meridionali, con temperature in aumento. Domenica l'instabilità dovrebbe insistere al Centro-Nord, seppur attenuandosi gradualmente a partire dalle zone occidentali. Inizialmente instabile anche al Centro Italia, seppur con fenomeni in attenuazione. Condizioni più soleggiate invece al Sud.

Eumetsat-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le regioni con allerta meteo oggi (rossa, arancione e gialla): dove pioverà fino al weekend

Today è in caricamento