Domenica, 11 Aprile 2021

Meteo, l'allerta della Protezione civile: temporali e forte vento, le zone nel mirino

Allerta rossa in Liguria, arancione in Emilia Romagna e Lombardia: l'ultimo bollettino diramato dal Dipartimento della Protezione civile

Foto di repertorio

Temporali, venti di burrasca e maltempo: una nuova perturbazione è in arrivo sull'Italia e già nella giornata di venerdì 20 dicembre colpirà le regioni del settentrione. Il Dipartimento della Protezione civile, in base alle previsioni disponibili ha diramato un nuovo bollettino meteo: "Una nuova perturbazione di origine atlantica, in avvicinamento dalla Francia, determinerà da domani una fase di maltempo, dapprima sulle regioni settentrionali del Paese in rapida estensione a quelle centrali, caratterizzata da precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco, soprattutto su Liguria e Piemonte, con un rinforzo della ventilazione su tutto il centro-nord". 

Meteo, allerta della Protezione civile: le regioni nel mirino

L'avviso prevede "dalle prime ore di venerdì 20 dicembre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia e Liguria, in estensione a Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Attesi, inoltre, venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali, con raffiche di burrasca forte, dalle prime ore di domani su Liguria e Lombardia, dalla tarda mattinata su Toscana, Umbria, Marche, Emilia-Romagna e Friuli Venezia Giulia, specie sui rilievi montuosi".

Meteo, sarà un venerdì nero: ma ci sono buone notizie per Natale e Santo Stefano

Previsti, dal tardo pomeriggio di venerdì 20 dicembre, "venti forti o di burrasca, dai quadranti meridionali con raffiche di burrasca forte o tempesta, su Lazio, Abruzzo e Molise, specie sui rilievi montuosi. Attese mareggiate lungo le coste esposte ai venti meridionali". Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, "allerta rossa per rischio idrogeologico sull'intero territorio della regione Liguria, allerta arancione su gran parte della Lombardia, sull'area sud-orientale del Piemonte e sui bacini centrali emiliani. L'allerta gialla sarà sul Friuli-Venezia Giulia, le restanti zone dell'Emilia-Romagna, gran parte di Piemonte e Lombardia, Toscana centro settentrionale, parte di Lazio e Campania, sull'Umbria e la Sardegna".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, l'allerta della Protezione civile: temporali e forte vento, le zone nel mirino

Today è in caricamento