rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Le previsioni

Tra sole, temporali e allerte: come sarà il meteo nel weekend

Dall'Emilia Romagna alla Calabria: tutte le regioni interessate dall'allerta della Protezione Civile e cosa ci aspetta nei prossimi giorni

Non si arresta l'ondata di maltempo sul nostro Paese e la Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino per la giornata di domani, venerdì 26 maggio, con l'indicazione di nuove allerte per rischio idrogeologico e per i forti temporali. Resta il bollino rosso e arancione su molte zone dell'Emilia Romagna, un atto dovuto, originato da una situazione che rimane critica. Il meteo della regione dovrebbe infatti essere soleggiato, ma le precipitazioni temporalesche della giornata di oggi, giovedì 24 maggio, potrebbero determinare incrementi rapidi dei livelli di fiumi e bacini d'acqua nelle prime ore della giornata di domani. L'attenzione rimane quindi massima. 

Quali saranno le regioni in allerta meteo oltre all'Emilia Romagna 

Allerta gialla per rischio idrogeologico e piogge invece in Calabria dove i rovesci intereresseranno la Sila e il versante ionico della Regione e, in minor misura, anche quello tirrenico. Allerta gialla per temporali anche in Basilicata dove le piogge intereresseranno, in particolar modo, l'area di Potenza e il nord della Regione. Situazione indentica anche nella Marsica, in Abruzzo, dove il tempo dovrebbe essere in miglioramento, ma dove nella giornata di giovedì 24 maggio si sono abbattutti forti temporali, spingendo la Protezione Civile a monitorare i corsi d'acqua. Allerta gialla anche in Toscana infine, sull'appennino tosco-emiliano, interessato da forti piogge nella giornata di giovedì. 

Malgrado le allerte il meteo è in miglioramento

Malgrado le allerte il meteo sembra comunque in netto miglioramento. La giornata di domani segnerà il ripristino di condizioni più stabili sulle regioni settentrionali. Farà eccezione una certa instabilità diurna che si genererà a ridosso delle Alpi e soprattutto sulle zone interne del Sud Italia, con rovesci e temporali che potranno sconfinare alle coste ioniche, trasportati da un flusso di correnti che continueranno a soffiare dai quadranti settentrionali. In serata infiltrazioni di correnti settentrionali rialimenteranno una certa instabilità al Nordest, con qualche temporale tra Friuli Venezia Giulia e sulla  pianura veneta. Nella notte questi temporali si sposteranno sulla Lombardia. Le temperature torneranno ad aumentare al Centro e soprattutto al Nord, pur con caldo mai eccessivo.

Arriva il caldo estivo, ma occhio ai temporali nel pomeriggio: il meteo per il weekend

Non ci sono buonissime notizie invece per il weekend: dovrebbe tornare l'instabilità nelle Alpi centro-occidentali e localmente sull'entroterra ligure e sulla pianura piemontese e lombarda. Instabilità, per quanto riguarda la giornata di domenica, nelle aree interne del Centrosud, mentre saranno ancora una volta le coste ioniche della Calabria a essere interessate a fenomeni di carattere temporalesco. Sulle altre regioni il tempo dovrebbe mantenersi soleggiato con poche variazioni termiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra sole, temporali e allerte: come sarà il meteo nel weekend

Today è in caricamento