Giovedì, 25 Febbraio 2021

Bufera sull'Italia: diramata l'allerta meteo rossa

Temporali e venti forti, allerta rossa in tre regioni e arancione su 5. Un uomo è rimasto ucciso da un albero caduto per neve nel Varesotto

Una vasta e profonda area depressionaria, con contributo di aria fredda e centro d’azione sulla Gran Bretagna, progredisce ulteriormente verso la Penisola Iberica e il Nord Africa. Ne scaturisce la persistenza di un intenso flusso di correnti sud-occidentali umide ed instabili sulla nostra Penisola, con precipitazioni da sparse a diffuse che insisteranno sul settentrione e si estenderanno domani su tutto il Centro-Sud, precedute e accompagnate da un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche che prevede dal pomeriggio-sera di oggi, venerdì 4 dicembre, piogge e temporali sparsi, localmente di forte intensità, sulla Sardegna, specie sul versante occidentale. Dal pomeriggio-sera di domani, sabato 5 dicembre, si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale su Umbria e Lazio. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. L’avviso prevede inoltre dalla sera di oggi, venerdì 4 dicembre, venti da forti a burrasca dai quadranti meridionali, con raffiche fino a burrasca forte, su Abruzzo, Molise, Umbria, Lazio, Puglia, in estensione dal mattino di domani alla Campania e successivamente a Basilicata, Calabria e Sicilia. Forti mareggiate lungo le coste esposte.

Allerta meteo rossa su Veneto, Friuli e Alto Adige

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, sabato 5 dicembre, allerta rossa sul settore Piave pedemontano in Veneto, su parte del Friuli Venezia Giulia e sulla Provincia Autonoma di Bolzano. Allerta arancione su parte del Veneto, sulla Provincia Autonoma di Trento, sull’intero territorio di Toscana, Umbria e su alcuni bacini dell’Emilia- Romagna. Per la giornata di domani, sabato 5 dicembre, è stata inoltre valutata allerta gialla sui restanti settori di Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna, sull’intero territorio di Lazio, Umbria e su parte di Liguria, Abruzzo, Molise, Calabria, Sicilia e Sardegna. 

Un uomo è rimasto ucciso da un albero caduto per neve

Un uomo di 53 anni è morto dopo essere rimasto schiacciato da un albero crollato sotto il peso della neve, nel tardo pomeriggio di oggi a Golasecca (Varese). Secondo quanto riporta l'Ansa Franco Giovanniello, operaio di Vergiate (Varese), stava rientrando a casa a piedi dal lavoro quando la pianta ha ceduto travolgendolo. Mentre i vigili del fuoco, i soccorritori del 118 e i carabinieri arrivavano sul posto l'uomo sarebbe riuscito a trascinarsi per qualche metro prima di perdere i sensi. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. 

Trombe d'aria imperversano in Puglia, fulmine uccide 10 mucche: "Clima impazzito" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera sull'Italia: diramata l'allerta meteo rossa

Today è in caricamento