Giovedì, 22 Aprile 2021

Meteo, arriva (finalmente) l'estate: sole e temperature in rialzo, c'è la data

Quando arriva il caldo? Ci siamo, finalmente: grazie alla rimonta dell'anticiclone delle Azzorre, avremo condizioni meteo più stabili sull'Italia. Prima, però, una nuova fase di maltempo: ecco le previsioni

Quando arriva l'estate? Le ultime previsioni meteo

Maggio sta finendo e continua a riservarci sorprese sul fronte meteo. Quando arrivano il caldo e l'estate? E' la domanda che ci poniamo tutti, in attesa di riporre maglioni e abiti pesanti nell'armadio e riprenderli ad ottobre. Ci sono buone notizie, perché dopo una primavera caratterizzata in gran parte dalla pioggia e dal freddo, il bel tempo sta finalmente tornando. Vediamo cosa ci aspetta, seguendo le tendenze meteo aggiornate.

In questi ultimi giorni del mese di maggio avremo uno scenario meteo nel quale passeremo da una sorta di autunno ad una provvidenziale estate, il tutto in pochi giorni. Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che oggi il brutto tempo non mollerà la presa, salvo qualche pausa limitata alle zone del Nord Ovest. La situazione andrà ulteriormente aggravandosi dal pomeriggio-sera in quanto farà irruzione un ciclone da Nord che comincerà a far affluire aria più fredda. Il ciclone provocherà una fase di maltempo che colpirà soprattutto la Lombardia meridionale, la Liguria di Levante e tutto il Nord Est, basso Veneto, Emilia e Venezia Giulia in primis. Attenzione ai possibili forti temporali, nubifragi e qualche grandinata.

Mercoledì 29 il forte maltempo insisterà sulla Lombardia, su gran parte delle zone orientali ed in particolar modo sull'Emilia Romagna. Nel corso della giornata è atteso un netto peggioramento anche sulla Toscana, sull'Umbria, sul Lazio e sulle Marche. L'aria fredda provocherà altresì un deciso calo delle temperature e sembrerà di essere in autunno.

Quando arriva il caldo: le previsioni meteo

Superata questa (ennesima) fase instabile, ecco finalmente il sole. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, avvisa che da venerdì 31 la situazione comincerà a dare i primi segnali di miglioramento. Nella prima parte del giorno, infatti, si avrà un miglioramento a partire dalle regioni settentrionali ad eccezione dell'Emilia Romagna dove saranno presenti residui rovesci. Il tempo, invece, rimarrà chiuso e piovoso dapprima al Centro, esclusa la Toscana, ed in seguito al Sud a causa del movimento del freddo vortice di bassa pressione verso le regioni adriatiche. La fase di maltempo potrà ancora provocare forti temporali e grandinate specie su Lazio (Roma compresa), Campania, Lucania e Puglia settentrionale.

Arriva l'estate (da venerdì 31 maggio): le tendenze meteo aggiornate

Da venerdì 31 e per il successivo weekend dell'1 e 2 giugno, l'Anticiclone delle Azzorre arriverà sull'Italia andando ad interessare soprattutto il Nord e il Centro e con un deciso aumento termico: per quanto riguarda le temperature, infatti, si registreranno già valori quasi estivi, secondo gli esperti meteo. Ricordiamo che in meteorologia l'anticiclone delle Azzorre è un'area di alta pressione semipermanente di origine subtropicale oceanica, generalmente sempre presente sull'oceano Atlantico settentrionale con il suo massimo di pressione atmosferica mediamente in prossimità delle isole omonime. Quest'area di alta pressione, in base ai suoi spostamenti e alle sue espansioni, condiziona la scena meteorologica dell'intero continente europeo.

Nei primissimi giorni di giugno, il tempo rimarrà invece più fresco ed instabile al Sud, dove sarà presente il vortice ciclonico che sembra stazionarvi per più giorni. Le temperature aumenteranno ovunque toccando anche i 27-29 gradi al nord Italia. Sempre secondo le tendenze meteo, a metà del mese di giugno la fase estiva interesserà tutto il territorio nazionale con valori termici che aumenteranno giorno dopo giorno.

meteo quando arriva il caldo 2019 ansa-2


 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, arriva (finalmente) l'estate: sole e temperature in rialzo, c'è la data

Today è in caricamento