Meteo, addio primavera: arriva un brutto 'colpo di scena'

Ancora maltempo sull'Italia. Correnti provenienti dal Nord Europa porteranno precipitazioni su diverse zone dello Stivale. Martedì sarà il giorno 'clou' secondo gli esperti

Foto di repertorio

Il maltempo non dà tregua all'Italia. Il mese di maggio si avvia alla conclusione e anche l'ultima settimana sarà all'insegna dei temporali e delle temperature sotto la media. Già da domani, lunedì 27 maggio, dal Nord Europa arriveranno correnti fresche e instabili, che porteranno precipitazioni sullo Stivale. L'Italia sarà ancora alle prese con il ciclone del Mediterraneo che, dopo aver colpito il weekend, non smette di far sentire i suoi effetti con tanti rovesci su buona parte del Paese anche molto intesi e con possibili grandinate, specie tra Lazio e Campania.

Meteo, arriva il brutto il 'colpo di scena'

"Il vero colpo di scena - fanno sapere gli esperti de 'IlMeteo.it' - ce lo aspettiamo da martedì 28 quando una bassa pressione ricolma di aria fredda e instabile in discesa dal Polo Nord punterà dritto verso l'Italia dando il via ad un'intensa fase di maltempo". Rapido peggioramento delle condizioni meteo, in particolare sulle Regioni del Nord, con la possibilità di temporali violenti e veri e propri "nubifragi con grandine, specie tra martedì e le primissime ore di mercoledì tra Liguria (settori di Levante), Lombardia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Le temperature durante questa fase sono previste in calo su tutto il Paese, risultando sotto la media di qualche grado".

Meteo, cosa ci aspetta nei prossimi giorni

A seguire "il vortice ciclonico si sposterà dapprima verso il Centro, nel corso di mercoledì 29 maggio - con piogge su Toscana, Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo - e poi anche al Sud con fenomeni temporaleschi nella giornata di giovedì 30 tra Campania, Basilicata, Puglia e Molise". Fortunatamente, "le condizioni meteo sono previste in generale miglioramento, grazie alla rimonta dell'alta pressione, per la parte finale della settimana". Ma "non mancheranno anche i temporali di calore, specie durante le ore pomeridiane, che colpiranno maggiormente le zone montuose in estensione, poi anche le vicine pianure".

Protezione civile: domani allerta sulla Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo per precipitazioni e temporali valido a partire dalle 8 di domani mattina e per le successive 24 ore su tutto il territorio regionale. La criticità è gialla su tutte le zone di allerta con rischio idrogeologico localizzato. Si prevedono, in particolare, "precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata intensità". Tra i possibili scenari di impatto al suolo si segnalano, ad esempio, ruscellamenti superficiali, possibili allagamenti di locali interrati e al pian terreno, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori, occasionali fenomeni franosi superficiali. La Protezione civile regionale raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi.

Potrebbe interessarti

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • A qualcuno piace caldo: i 5 peperoncini più piccanti del mondo

  • Cibo, dacci oggi il nostro allarme alimentare quotidiano

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Bimbo esce all'alba da solo: fermato in tangenziale, carabinieri esaudiscono il suo desiderio

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento