Giovedì, 4 Marzo 2021
Le previsioni

Dove nevica nelle prossime ore

Le previsioni meteo di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 gennaio. Una perturbazione gelida raggiungerà l'Italia e si estenderà su tutte le regioni. Il maltempo raggiungerà il suo apice nel fine settimana quando crollerà la quota neve con fiocchi fino in pianura

Foto 3bmeteo

Nel weekend del 9 e 10 gennaio una perturbazione atlantica raggiungerà l'Italia a partire dalla Sardegna per poi raggiungere rapidamente il Centro, il Sud e infine parte del Nord del Paese. Il contemporaneo afflusso di aria gelida dai Balcani farà crollare la quota neve che arriverà fino in pianura. I venti freddi di bora e grecale che soffieranno al Nord e in Toscana faranno crollare la quota neve che scenderà fino in pianura in Emilia (alla sera), fiocchi sulle coste in Liguria (savonese e genovese) e a 2-300 metri in Toscana. Domenica la perturbazione insisterà al Centro, e in Campania con piogge battenti. Al Nord farà sempre più freddo (con valori abbondantemente sotto lo zero) e su Sicilia e Calabria le temperature potrebbero sfiorare i 25-26 gradi.

Neve a bassa quota: dove nevica domani e nel weekend

Venerdì 8 gennaio sarà una giornata relativamente tranquilla ma spesso nebbiosa e fredda. Nel corso del giorno tempo in peggioramento al Nord su Emilia-Romagna e Appennino settentrionale con neve a quote basse. Massime comprese tra 3 e 8 gradi. Al Centro, invece, tempo instabile con piogge più frequenti sul versante tirrenico. Temperature in calo con valori massimi compresi tra 4 e 10 gradi. Neve a bassa quota tra Umbria, Marche e Toscana. Al Sud piogge sparse su quasi tutte le regioni. Tempo più asciutto e a tratti soleggiato su bassa Calabria e Sicilia. Le temperature saranno in rialzo con valori massimi compresi tra 13 e 19 gradi.

La neve sabato 9 e domenica 10 gennaio

Sabato 9 gennaio, secondo le previsioni di 3bmeteo.come, è prevista neve a quote collinari su Toscana, Marche, Abruzzo e Molise, un po' più elevate sul Lazio e alta Puglia (dai 1000m circa). Neve a quote sempre più elevate sull'Appennino Meridionale e temperature in aumento su tutto il Sud. Schiarite invece al Nord, specie sull'alta Val Padana, ma in un contesto sempre molto freddo con minime ampiamente sotto zero.

Domenica 10 gennaio la neve potrebbe scendere a quote molto basse o a tratti pianeggianti nella bassa Pianura Padana (zone a sud del Po) e la Liguria. Neve a quote collinari sull'Appennino settentrionale, a quote sempre più elevate su quello centrale (1500 metri circa).

Le previsioni meteo aggiornate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove nevica nelle prossime ore

Today è in caricamento