rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cosa ci aspetta

Torna l'estate mediterranea: le previsioni meteo per il weekend

Dopo l'incubo africano vissuto al Sud e i nubifragi che hanno colpito il Nord, il tempo sta per tornare alla normalità sull'Italia. L'arrivo dell'anticiclone delle Azzorre porterà temperature calde, ma in linea con le medie stagionali

I giorni di meteo estremo, tra il caldo infernale al Sud e i nubifragi che hanno colpito il Nord, sembrano ormai passati. Il tempo sull'Italia torna alla normalità, con temperature meno calde e più omogenee, con meno contrasti termini. L'anticiclone africano infatti, oltre ad aver portato caldo eccezionale e temperature record al Sud, ha anche accentuato i contrasti termici e favorito i fenomeni violenti epocali che hanno colpito le regioni settentrionali. Una condizione atipica per il nostro Paese, che per fortuna sembra essere terminata. L'ondata di calore giunta dall'Africa sta per lasciare il posto all'anticiclone delle Azzorre, che ci accompagnerà per qualche giorno porterà tempo stabile su gran parte d'Italia con temperature temporaneamente in linea col periodo. Non mancheranno però le insidie portate dalle infiltrazioni di matrice atlantica che scorreranno lungo il suo bordo settentrionale. Saranno proprio queste correnti umide a portare dei piovaschi e dei temporali su alcune zone del Nord ma niente paura, non saranno temporali estremi come quelli dei giorni scorsi.

Meteo, le previsioni per il fine settimana

Cosa ci aspetta per il prossimo weekend? Secondo gli esperti di 3bmeteo, la giornata di domani, venerdì 28 luglio, sarà caratterizzata da un debole passaggio instabile sulle regioni settentrionali, con qualche rovescio sui settori alpini e prealpini, in particolare quelli orientali. Sul resto del Nord pochi addensamenti, leggermente più presenti a tratti sulla Liguria ma con scarsa probabilità di fenomeni. Caldo e bel tempo al Centro e al Sud, con le temperature che resteranno in linea con le medie stagionali, dopo i picchi registrati negli ultimi giorni. Tra sabato 29 e domenica 30 luglio il maltempo tornerà a fare visita al Nord: "Questa volta i fenomeni potrebbero risultare più diffusi sui settori alpini e prealpini e coinvolgere anche la Liguria - spiegano i meteorologi di 3bmeteo -  Il transito dovrebbe esprimersi soprattutto tra il pomeriggio e la sera della giornata di sabato. Sul resto della Penisola sole prevalente ma con caldo in aumento al Sud soprattutto sulle Isole Maggiori dove si riaffaccerà un pochino di anticiclone africano richiamato dalla saccatura atlantica".

L'infografica di 3bmeteo

Infine, per quanto riguarda le temperature, il caldo sarà normale al Nord, eccetto Emilia Romagna e sulla fascia tirrenica. Sabato 29 luglio è previsto un nuovo aumento, con massime di 37-38 gradi sulle Isole Maggiori e la Puglia. Caldo in leggero aumento domenica 30 luglio, con temperature sopra la media in tutta la penisola, ad eccezione di alcune zone del Nord Italia, dove le temperature si manterranno normali.

Continua a leggere su Today.it...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'estate mediterranea: le previsioni meteo per il weekend

Today è in caricamento