Giovedì, 15 Aprile 2021

Meteo, caldo africano in ritirata: tra poco cambia tutto

Ultimi due giorni di ''fuoco'', poi l'anticiclone africano inizierà a perdere potenza, lasciando spazio alle correnti fresche e ai temporali: ecco cosa ci aspetta per i prossimi giorni

Foto di repertorio

Il caldo afoso degli ultimi giorni, che ha toccato picchi tra i 35 e i 40 gradi su gran parte dell'Italia, ha i giorni contati. Nelle prossime ore infatti sta per cambiare tutto: nella giornata di domenica l'anticiclone africano perderà potenza e il tempo cambierà in maniera radicale. 

Secondo le previsioni de IlMeteo.it venerdì e sabato le temperature saranno bollenti e il clima afoso. I valori massimi saliranno fino a toccare punte di 37-38°C al Centro-Nord (Toscana, Emilia, Umbria, Lombardia) fino a 39°C sul Sud peninsulare (Puglia) e oltre i 40°C sulle Isole Maggiori (zone interne). Il sole sarà prevalente a parte alcuni temporali sulle Alpi Lombarde e del Trentino Alto Adige nella giornata di sabato. Domenica le cose muteranno.

Meteo, quando finisce il caldo africano

Aria più fresca di origina scandinava valicherà le Alpi innescando i primi temporali su Lombardia e Trentino Alto Adige. Nel corso del giorno rovesci temporaleschi intensi raggiungeranno le zone pianeggianti di Lombardia, Veneto e parte dell’Emilia. Sono attese grandinate e colpi di vento. Qualche fenomeno interesserà anche il Piemonte tra Cuneo e Torino. Sul resto d’Italia il sole continuerà a splendere indisturbato.

Da lunedì 24 correnti più fresche settentrionali provocheranno un calo delle temperature anche di 10°C rispetto al weekend. Il tempo risulterà instabile con rovesci e temporali a carattere sparso al Centro-Nord e sull’Appennino meridionale. Per il resto della settimana l'alta pressione tornerà a invadere l'Italia riportando il bel tempo, ma un clima estivo gradevole.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, caldo africano in ritirata: tra poco cambia tutto

Today è in caricamento