rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Le previsioni

Freddo e neve, il colpo di coda dell'inverno e i problemi che restano

Aria artica in arrivo nel weekend: domenica e lunedì scatterà l'allerta meteo per neve e pioggia su molte regioni italiane

Confermato l'arrivo di aria fredda di matrice artica sull'Italia tra domenica e lunedì per lo più sulle regioni del Nord Italia e parte del Centro. L'interazione con il Mediterraneo favorirà la nascita di un vortice ciclonico a ovest della Penisola responsabile del ritorno di precipitazioni su gran parte del Paese. Come conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara "entra dunque nuovamente in scena l'Inverno dopo giorni di anonimato assoluto, ma questa volta dovrebbe essere maggiormente coinvolto anche il Nord Italia, che ricordiamo soffre ancora di gravi condizioni siccitose".

Servono tuttavia due importanti premesse: la prima è quella che la previsione risulta ancora molto complessa e assolutamente non definitiva, in quanto tutto dipenderà dall'esatta collocazione del minimo di bassa pressione, che ad oggi dovrebbe formarsi sulla Corsica. Una sua minima variazioni avrebbe ripercussioni importanti sulla distribuzione di pioggia e neve. La seconda è che le precipitazioni attese al Nord da sole certamente non basteranno a risolvere il problema del deficit idrico ormai ben radicato da mesi: "Ci vorrebbero le grandi perturbazioni sciroccali e con elevata frequenza" spiega Ferrara. 

Come mostrano i centri meteo europei il problema è condiviso con i nostri cugini d'Oltralpe: in Francia non piove da più di un mese e le condizioni di siccità interessano in maniera prolungata tutto il continente. 

Dove nevicherà lunedì

Fatte le doverose premesse cerchiamo di capire come sarà quindi la prossima settimana. Ormai è confermata una fase instabile a tratti perturbata che inizierà domenica e si trascinerà probabilmente almeno fino a martedì. Piogge, rovesci e qualche temporale sparso bagneranno le regioni centro-meridionali, con neve in Appennino.

"Gli occhi però sono puntati sul possibile arrivo della neve a tratti in pianura al Nord  - prosegue Ferrara di 3bmeteo.com -  maggiori chances per Piemonte e Liguria interna ma con neve che a tratti potrebbe farsi vedere anche lungo la Riviera specie tra Savona e Genova, sotto i colpi della tramontana scura".

Le previsioni dove nevica lunedì 27 febbraio 2023

Sebbene aumenti il margine di incertezza, la neve potrebbe scendere localmente in pianura anche su Lombardia ed Emilia, in collina o a tratti mista a pioggia in pianura sul resto del Nordest. Neve a quote basse anche in Toscana, a tratti in collina sulla parte settentrionale, mentre la quota sarà in progressivo rialzo scendendo verso il resto del Centro e al Sud. Il tutto accompagnato da un tracollo delle temperature al Nord e in parte anche al Centro a partire da domenica sera, sotto i colpi di freddi venti di Bora, Grecale e Tramontana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e neve, il colpo di coda dell'inverno e i problemi che restano

Today è in caricamento