Venerdì, 26 Febbraio 2021
Italia

Nubifragi, vento e grandine: l'Italia nella morsa del maltempo

Allerta meteo su molte Regioni: le ultime previsioni del meteo confermano il bollettino della protezione civile. Tutti gli aggiornamenti

Il maltempo come da previsioni ha iniziato a colpire l'Italia e purtroppo si contano già le prime vittime. Secondo l'ultimo bollettino emesso dalla Protezione Civile persisterà una condizione di allerta arancione su molte aree del Paese.

Secondo le ultime previsioni meteo disponibili sul sito dell'aeronautica militare per tutta la giornata di Domenica si avranno precipitazioni di forte intensità a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul settore appenninico dell'Emilia-Romagna.

Preoccupazioni maggiori per la Liguria dove fino a Lunedì si prevedono precipitazioni di forte intensità con possibilità di locali grandinate. Attenzione alta anche in Trentino-Alto Adige, Lombardia, il settore appenninico della Toscana, Piemonte e Friuli-Venezia Giulia e Veneto. Si prevedono inoltre precipitazioni eccezionali sul levante ligure e sul Friuli-Venezia Giulia e Veneto centrosettentrionali nella giornata di domenica.

italia oggi-2

Attenzione alle raffiche di vento provenienti dai quadranti meridionali soprattutto su Umbria ed aree interne ed appenniniche di Emilia-Romagna, e con mareggiate lungo le coste esposte su Liguria, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Molise, Puglia, e sul settore tirrenico della Sicilia. Possibili grandinate e temporali su Toscana, Campania, Puglia e Lazio dove potranno assumere carattere di eccezionalità dalla tarda mattinata di Domenica.

Sulle Alpi nevicate abbondanti sulla Valle d'Aosta con quota neve a 2100-2200 metri.

Maltempo, strade chiuse: le ultime notizie

A causa del maltempo che sta interessando la Penisola sono in corso limitazioni al transito su alcune strade statali.

In Liguria è chiusa dalla serata di ieri la strada statale 1 ''Via Aurelia'' ad Arenzano (km 547). Il percorso alternativo, segnalato sul posto, prevede la percorrenza dell'autostrada A12. In Lombardia è chiuso il passo dello Spluga sulla strada statale 36 a causa della neve sul versante svizzero. La strada è percorribile fino al confine di stato.

Sempre sulla statale 36 è stata riaperta la bretella in località Gallivaggio, chiusa nella notte in via precauzionale. Inoltre è chiusa dalla serata di ieri la strada statale 38 ''dello Stelvio'' a causa di forti nevicate a Bormio (dal km 106 al km 124).

Torna l'obbligo di dotare le auto di pneumatici invernali: tutte le informazioni 

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ''VAI'' di Anas, disponibile gratuitamente in ''App store'' e in ''Play store''. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Maltempo a Roma: alberi caduti e auto danneggiate

Sono già circa 120 gli interventi dei Vigili del Fuoco del Comando di Roma effettuati dalle 20 di ieri sera sino alle 11 di questa mattina nel Comune Roma e Provincia per le forti condizioni meteo. A causa dei forti venti si registrano cadute di tegole dai tetti, alberi e rami pericolanti, insegne pubblicitarie e pali (di Enti Pubblici) pericolanti. Al momento sono stati effettuati circa 150 interventi (di cui 80% per le condizioni meteo il restante 20% soccorso ordinario).

Maltempo in Friuli: la zona più colpita è la montagna

A causa del maltempo i vigili del fuoco sono impegnati per una serie di interventi per piccole frane e smottamenti. Operazioni in corso lungo labSR48 ad Alvera di Cortina d'Ampezzo per l'osservazione del Bigontina, lungo SR203 Frazione di La Muda a La Valle Agordina per uno smottamento. Frana a Zoppe di Cadore. Interventi per prosciugamento per lo straripamento del torrente a Valcozzena di Agordo. Intervento dei pompieri a Limana per lo scoperchiamento di un tetto. Squadre anche a Taibon per il monitoraggio del territorio.

Le previsioni meteo per lunedì 29 ottobre

Anche per Lunedì 29 ottobre si protrarrà il maltempo con forti piogge su tutte le regioni e con rischio di locali nubifragi, in particolare sulla Liguria, sulle Alpi, sulle Prealpi, sugli Appennini centrali e sulla Campania. Qualche pausa più asciutta sul versante adriatico e al Sud peninsulare ma sempre in contesto instabile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragi, vento e grandine: l'Italia nella morsa del maltempo

Today è in caricamento