rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Al Centro e al Sud

Maltempo in arrivo con pioggia e neve a bassa quota: diramata l'allerta meteo

Il dipartimento della Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso. Previste anche mareggiate. I territori più colpiti

Un nuova ondata di maltempo è attesa per le prossime ore nelle regioni del Sud e del Centro. In particolare, l'area di bassa pressione che staziona sull’Italia, porterà precipitazioni anche temporalesche con neve annche in quote collinari anche su Calabria e Sicilia. Inoltre venti di burrasca soffieranno sulle regioni centro-meridionali peninsulari. Il dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende quello diffuso ieri, 9 gennaio.

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, lunedì 10 gennaio, nevicate mediamente al di sopra dei 600-800 metri sulle aree centro-settentrionali di Calabria e Sicilia, con apporti al suolo generalmente moderati, fino a localmente abbondanti a quote superiori ai 1000 metri, specialmente sul versante ionico della Sila; quota neve in graduale rialzo al di sopra dei 1100-1300 metri nel corso della giornata di domani. 

Ancora, dal mattino di domani, martedì 11 gennaio, si prevede il persistere di venti da forti a burrasca a prevalente componente settentrionale su Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo, Lazio, Molise, Puglia, Campania e Basilicata, con raffiche fino a burrasca forte, specie lungo i settori costieri ed appenninici. Si segnalano, infine, forti mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, martedì 11 gennaio, allerta gialla su Abruzzo e settori di Calabria e Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo in arrivo con pioggia e neve a bassa quota: diramata l'allerta meteo

Today è in caricamento