rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Le previsioni

Arriva la burrasca di fine estate: allerta meteo su mezza Italia

Allerta arancione in tre regioni, forte maltempo su altre sette: il maltempo fino al weekend

Temporali, grandine e un generale maltempo che spazzerà via l'estate: è la burrasca di fine estate quella che nelle prossime ore interessera le regioni italiane. L'anticiclone africano insediatosi ad inizio settimana sul Mediterraneo centrale è infatti in declino e nei prossimi giorni continuerà a ritirarsi verso i suoi luoghi di origine, lasciando spazio ad infiltrazioni umide occidentali sempre più insistenti. Dopo le prime precipitazioni di mercoledì il tempo continuerà a peggiorare: un flusso in quota sud-occidentale umido e instabile determinerà, nelle prossime ore, un graduale peggioramento sulle regioni centro-settentrionali, con precipitazioni più intense anche a carattere temporalesco su Liguria di Levante, alta Toscana e zone appenniniche dell’Emilia-Romagna.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede delle prime ore di domani, giovedì 16 settembre, precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Emilia-Romagna, in particolare sui settori appenninici, e alta Toscana, in estensione dalla mattinata al resto della Toscana e all’Umbria, specie sui settori occidentali e meridionali. Precipitazioni sparse si estenderanno nel corso della mattinata, a Lombardia e Veneto. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

L'allerta meteo

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 16 settembre:

  • allerta arancione su settori di Emilia-Romagna, Liguria e Toscana.
  • allerta gialla sui restanti settori dell’Emilia-Romagna, della Liguria e della Toscana, sull’Umbria e sul Veneto, su gran parte della Lombardia e alcuni settori del Piemonte.

Le previsioni meteo

Giovedì tempo instabile su Nordovest, Lombardia, ovest Emilia e alta Toscana con piogge e rovesci anche temporaleschi sin dal mattino, in estensione in giornata a Triveneto ed Emilia Romagna, a tratti forti su Levante Ligure, Prealpi, pianure lombardo-venete e Friuli VG e accompagnati da locali grandinate e nubifragi. Nel pomeriggio rovesci e temporali in intensificazione anche su buona parte della Toscana, specie centro-settentrionale, in locale sconfinamento a Umbria, Marche e alto Lazio, qualche piovasco in transito al mattino sul nord della Sardegna. Resiste il bel tempo al Sud con cieli poco nuvolosi e transito di innocue velature. Temperature in calo al Nord e sull'alto Tirreno.

Venerdì parziali schiarite a inizio giornata al Nord salvo qualche pioggia ancora su Friuli ed est Liguria. Aumenta l'instabilità in giornata sulle Alpi, soprattutto a ridosso di quelle centro-orientali, con formazione di nuovi rovesci o qualche temporale, qualche rovescio o temporale in arrivo anche in Liguria e sull'Emilia Romagna, più asciutto sul resto del Nord seppur in un contesto di nuvolosità variabile. Instabile sulle regioni centro-settentrionali tirreniche con rovesci e alcuni temporali fin sulle zone appenniniche, più intensi sul Lazio ma in generale attenuazione in serata, parzialmente nuvoloso e più asciutto sul versante adriatico, salvo qualche pioggia in sconfinamento dall'Appennino verso Marche e Abruzzo. Maggiori schiarite ed asciutto al Sud, salvo addensamenti e qualche rovescio o temporale sull'alta Campania. Temperature in calo anche al Sud.

Sabato sarà una giornata instabile al Nord su centro-est Alpi e Levante Ligure con piogge e rovesci anche temporaleschi, ma in giornata aumenterà l'instabilità anche sul resto delle Alpi e sulle zone appenniniche con piogge e temporali in frequente sconfinamento alla Val Padana. Residua instabilità anche al Centro ad inizio giornata ma con fenomeni in temporanea attenuazione, in giornata tuttavia si ripresenterà una certa variabilità con possibilità ancora di qualche scroscio sulle zone interne, specie del versante tirrenico, condizioni migliori invece al Sud con tempo più soleggiato, salvo una lieve variabilità tra Campania e Puglia. Temperature in calo al Centro-Nord.

Domenica piogge e temporali anche forti in transito su est Liguria, ovest Emilia, Lombardia e Triveneto, localmente grandinigeni, ma con tendenza a pronte aperture da ovest dove si andrà verso ampi rasserenamenti. Qualche rovescio o temporale potrà ancora transitare in giornata sull'Emilia Romagna. Maggiori schiarite al Centro-Sud salvo un po' di variabilità soprattutto nel pomeriggio sulle zone interne del versante tirrenico, dove sarà possibile qualche pioggia, in esaurimento entro sera. Caleranno le temperature anche al Sud, soprattutto sul versante tirrenico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la burrasca di fine estate: allerta meteo su mezza Italia

Today è in caricamento