Giovedì, 21 Ottobre 2021
Le previsioni

Blitz dell’autunno: freddo, temporali e perfino la neve

La perturbazione determinerà maltempo su parte d'Italia ed in particolare al Sud, favorirà la formazione di un vortice di bassa pressione

In un attimo si passa dal caldo al freddo, con l’arrivo di piogge e temporali, che, ad altitudini più elevate, porteranno anche le prime nevicate della stagione. E’ così arrivato l’Autunno sull’Italia grazie ad un vortice ciclonico portatore di altre perturbazioni, dopo l’ondata di maltempo che ha già colpito l’Italia, da giorni fino al tornado che oggi ha devastato Catania. 

lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “Un vortice ciclonico attraverserà l’Italia da Nord a Sud tra mercoledì e venerdì, portando ulteriori rovesci, temporali e anche locali grandinate. Le precipitazioni tenderanno poi a concentrarsi maggiormente sul versante adriatico”. 

Dunque le regioni in allerta sono soprattutto Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. Ma i temporali non mancheranno anche al Nord, dove si assisterà ad un progressivo miglioramento tra giovedì e venerdì a partire dal Nordovest. “Il passaggio del vortice sarà accompagnato da venti sostenuti, talora forti, dapprima di Scirocco, Libeccio e Ponente, poi di Maestrale, Tramontana e Grecale con Bora sull’alto Adriatico – continua Ferrara di 3bmeteo.com – attese raffiche anche di oltre 60-70km/h in particolare sui settori costieri e sull’Appennino, con mari molto mossi o agitati. Il tutto accompagnato da un deciso calo termico, specie sul versante adriatico e in montagna dove si potranno perdere oltre 6-8°C e le temperature si porteranno talora sotto le medie del periodo”. Insomma temperature quasi invernali. 

Infatti il crollo della colonnina di mercurio del termometro favorirà l’arrivo della neve. Dove? Non solo sulle Alpi, ma anche in Appennino. Già mercoledì neve fin sotto i 2mila metri sulle Alpi centro-orientali, a tratti fin verso i 1.500 metri sui settori di confine, Alto Adige e Dolomiti settentrionali. Giovedì l’aria fredda si espanderà anche al Centro e in parte al Sud, favorendo nevicate fin sotto i 2mila metri anche in zone appenniniche. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dell’autunno: freddo, temporali e perfino la neve

Today è in caricamento