Domenica, 11 Aprile 2021

Meteo, blitz del maltempo con rischio temporali e nubifragi: le zone colpite

Lunedì maltempo su tante regioni. Gli esperti di 3bmeteo: "Precipitazioni diffuse e localmente intense, anche a carattere di nubifragio e di temporale". Tracollo termico in alcune zone

Foto: Ansa

Un break piovoso nel cuore di luglio. E' insolita la perturbazione, seguita da aria piuttosto fresca in quota, che raggiungerà l'Italia e il Mediterraneo nella giornata di lunedì causando "un brusco peggioramento delle condizioni meteorologiche su gran parte del nostro Paese, segnatamente sulle regioni di Nord-Ovest e del medio-alto Tirreno, aree che saranno interessate da precipitazioni diffuse e localmente intense, anche a carattere di nubifragio e di temporale”. A confermarlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Andrea Vuolo.

 “Si tratterà di una situazione piuttosto anomala per questo periodo dell'anno, tanto che nel pomeriggio di lunedì le temperature risulteranno intorno – o anche inferiori – ai 20°C tra Piemonte, Ovest Lombardia, Emilia occidentale e aree interne della Liguria. La parte più avanzata di questa perturbazione farà sentire i suoi primi effetti già a partire dal tardo pomeriggio di oggi, domenica 14 luglio, con la formazione di acquazzoni e temporali su Alpi e Prealpi centro-occidentali e sulle pianure del Nord-Ovest, in estensione tra sera e notte anche su Liguria, Emilia Romagna, Triveneto, Toscana e Appennino centrale; complessivamente stabile al Sud, seppur con nuvolosità in deciso aumento pressoché ovunque nel corso della notte".

Maltempo, lunedì 15 luglio nubifragi e temporali

“Lunedì 15 luglio sarà una giornata di maltempo soprattutto al Nord-Ovest e sul Tirreno centro-settentrionale, con nubifragi e forti temporali su Piemonte, Liguria, Ovest Lombardia, Ovest Emilia e medio-alta Toscana: dagli ultimi aggiornamenti modellistici, non sono da escludere anche locali criticità di carattere idrogeologico per precipitazioni intense e persistenti in particolare sulla zona dell'Isola d'Elba e del Livornese, così come sulle zone pedemontane di Piemonte e Lombardia e sulle aree appenniniche della Liguria: in queste zone saranno infatti possibili accumuli pluviometrici localmente superiori ai 100-150 millimetri in 18-24 ore. Piogge moderate al Nord-Est e perlopiù deboli sulle regioni centrali adriatiche, in miglioramento dal tardo pomeriggio; al Sud e sulle Isole maggiori rovesci e temporali in arrivo entro sera, localmente intensi nella notte su martedì tra Campania, Calabria e Sicilia”.

Nel corso delle ore la perturbazione si sposterà rapidamente verso Sud, causando ancora rovesci e temporali sulle regioni meridionali nel corso di martedì, con ampie schiarite invece al Centro-Nord insieme ad un generale rialzo delle temperature pomeridiane, dopo una mattinata piuttosto fresca (minime fino a 13-15°C in Val Padana)."Mercoledì bel tempo quasi ovunque, ma giovedì saranno possibili nuovi temporali al Nord, specie su Alpi, Prealpi e alte pianure”, conclude il meteorologo Vuolo.

Mappa temporali 15 luglio 2019

meteo-luned-3bmeteo-92798-2

Allerta meteo della Protezione Civile 15 luglio

Piogge e temporali sulle regioni del Nord-Ovest e del Centro Italia. Un'ampia area ciclonica continua ad essere presente su gran parte del continente europeo. Dal pomeriggio/sera di oggi si prevede un progressivo peggioramento sul nord-ovest dell'Italia per l'arrivo di una perturbazione da nord che, nel corso della successiva notte/mattino, investirà gradualmente anche le regioni centrali, con piogge e temporali anche intensi, specie sui settori costieri liguri e tirrenici.

L'avviso prevede dalla notte di oggi precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d'Aosta, Emilia-Romagna e Toscana. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, domenica 14 luglio, allerta arancione su gran parte della Lombardia e allerta gialla in Piemonte e in Liguria, sul restante territorio della Lombardia e in gran parte dell'Abruzzo.

Per la giornata di domani è stata valutata allerta arancione in Liguria, su gran parte della Lombardia e sul settore costiero e le isole della Toscana. Valutata, inoltre, allerta gialla sull'area meridionale della Valle d'Aosta, in Piemonte, sul resto della Lombardia e della Toscana, in Emilia-Romagna, su gran parte dell'Umbria, nel Lazio, in Abruzzo, in Molise, sul settore occidentale della Basilicata, sull'area estrema della Calabria, sulla Puglia garganica e su buona parte della Sicilia.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, blitz del maltempo con rischio temporali e nubifragi: le zone colpite

Today è in caricamento