Lunedì, 2 Agosto 2021
Tregua estiva

Riecco il maltempo: allerta meteo su 7 regioni e brusco calo termico

A causa, o per merito, di una perturbazione in arrivo dall'Atlantico: le previsioni

Foto di repertorio

Il caldo batte in ritirata. La perturbazione di origine atlantica in arrivo dalla Francia sta causando  un graduale peggioramento delle condizioni meteo su  nord e parte del centro con fenomeni temporaleschi anche intensi. Nelle prossime ore sulla penisola è dunque atteso un brusco calo termico, dapprima al Nordovest - informano da 3Bmeteo - poi in serata anche al Nordest ed in Emilia Romagna. La colonnina di mercurio scenderà anche sulla Sardegna e regioni centrali tirreniche, mentre nel medio basso adriatico e sul resto del sud continuerà a fare molto caldo. Mercoledì le temperature scenderanno ulteriormente al nord  e su Sardegna e Toscana portandosi sotto la media del periodo, ma farà un po’ meno caldo anche sulle regioni del Sud. Una piccola tregua dal caldo torrido.   

Allerta meteo su 7 regioni

Molte regioni faranno i conti anche col maltempo. Stando all’ultimo bollettino della Protezione Civile per la giornata di oggi, martedì 13 luglio, allerta arancione per rischio temporali su gran parte della Lombardia, e allerta gialla in altre sei regioni. Si tratta di Valle d’Aosta, Piemonte, nei restanti settori della Lombardia, in Veneto, Emilia-Romagna, Toscana e parte dell’Umbria. 

L'allerta meteo in Lombardia e a Milano

La regione più colpita sarà dunque la Lombardia. Secondo le previsioni del Servizio meteorologico di Arpa le precipitazioni saranno diffuse e interesseranno dapprima la parte più occidentale della regione, tra alta pianura e settori alpini e prealpini, per poi estendersi dalla mattinata anche su tutta la fascia alpina, prealpina e di pianura.
La fase più intensa è attesa tra le ore 10 e le 20 con precipitazioni a carattere temporalesco, raffiche di vento attorno ai 12-15 m/s e alta probabilità di fenomeni severi e diffusi, tranne che sulla bassa pianura centro occidentale e l’Appennino, meno interessata dall’evento. 

A Milano il cielo dovrebbe portare molta acqua. Non solo, sono previste anche forti raffiche di vento.Il comune ha fatto sapere che "in connessione con l'allerta arancione per temporali emanata per martedì 13 luglio, il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia segnala la possibilità di venti forti (raffiche di velocità tra i 35 e i 50 km/h) sul nodo idraulico di Milano. Si invitano i cittadini a evitare di frequentare luoghi in prossimità di alberature. Inoltre si invita a prestare attenzione a tutte le strutture e gli oggetti che potrebbero essere spostati dal vento. Tali condizioni meteo sono previste per tutta la giornata, dal mattino fino alle prime ore della notte. Il Comune di Milano è pronto ad attivare il monitoraggio della situazione per procedere se necessario agli interventi".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riecco il maltempo: allerta meteo su 7 regioni e brusco calo termico

Today è in caricamento