Maltempo dal Nord al Sud: l'allerta meteo nel nuovo bollettino della protezione civile

A Torino sono caduti 100 millimetri di pioggia in 12 ore. E torna la neve sulle Alpi. Ora le precipitazioni si estenderanno alle regioni del Centro, fino a giungere dalla serata di oggi al Sud Italia dove si potranno registrare fenomeni rilevanti sul versante tirrenico e successivamente su quello ionico

Maltempo, A Torino sono caduti 100 millimetri di pioggia in 12 ore. E torna la neve sulle Alpi. FOTO ANSA

L’Italia è interessata dal passaggio di una perturbazione proveniente dal nord-Europa, che ha portato aria fredda e marcatamente instabile, dapprima sulle regioni settentrionali dell’Italia, specie quelle di ponente, con piogge e temporali localmente intensi.

Le precipitazioni si estenderanno alle regioni del Centro, fino a giungere dalla serata di oggi lunedì 15 luglio 2019 il Sud Italia dove si potranno registrare fenomeni rilevanti sul versante tirrenico e successivamente su quello ionico.

Intanto sulle Alpi è tornata la neve, sopra i 2500 metri. Per Coldiretti le nevicate estive rappresentano la punta dell`iceberg delle anomalie di questa pazza estate: "Bruschi cali delle temperature, piogge e situazioni meteo quasi autunnali con 10 grandinate al giorno e 9 trombe d'aria nella prima metà del mese di luglio".

Le previsioni meteo per le prossime ore

Domani martedì 16 luglio 2019 i temporali interesseranno soprattutto il Sud, mentre cesseranno sulle regioni centrali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Allerta meteo: il bollettino della protezione civile

allerta meteo 16 luglio 2019-2

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, lunedì 15 luglio, allerta arancione in Liguria, su gran parte della Lombardia, sul settore costiero e isole della Toscana, su gran parte del versante ionico della Calabria e allerta gialla su buona parte dell’Italia.

Per la giornata di domani, martedì 16 luglio, è stata valutata ancora allerta arancione su gran parte del versante ionico della Calabria e sulla Puglia centro meridionale. Allerta gialla, inoltre, sul settore orientale dell’Abruzzo, in Campania, sul resto della Puglia e della Calabria, in Basilicata e in Sicilia.

Riecco il caldo: presto torneremo a boccheggiare per l'afa 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 10 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • "Salvini deve andare a fare in c***": sconcerto in tv su La7

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Sondaggi, sorpresa sul podio: chi sale e chi scende tra Lega, Pd e M5s

Torna su
Today è in caricamento