Domenica, 28 Febbraio 2021

Meteo, il caldo si fa desiderare: ancora pioggia, ecco dove

L'estate stenta a decollare e l'ondata di calore degli ultimi giorni verrà lentamente sostituita dal maltempo: ecco cosa ci attende

Foto di repertorio

L'assaggio d'estate della scorsa settimana è già un lontano ricordo. Dopo l'ondata di calore che ha attraversato l'Italia, ecco infatti un nuovo stop alla stagione con l'arrivo del maltempo, che investirà soprattutto il Settentrione. Una perturbazione atlantica, spiegano gli esperti dei ilMeteo.it, ha infatti raggiunto il Nord Italia, portando temporali e pioggia, con una 'coda' che oggi toccherà anche il centro ma risparmierà il Meridione e le Isole.

Nord

Tempo spiccatamente instabile su gran parte delle regioni, con temporali diffusi e piogge sparse. Temperature in calo.

Centro

Peggiora sull'alta Toscana, sull'Umbria, poi fenomeni instabili possibili anche sulle Marche. Temperature anche qui in lieve calo.

Sud e isole

Sud Italia e isole in controtendenza. L'Italia si presenta infatti spaccata con il meteo che consegna bel tempo prevalente ovunque, Sicilia e Sardegna comprese. Le temperature, calde, restano stazionarie.

Le previsioni per mercoledì 13 giugno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tempo instabile al Centro-Nord con temporali che colpiranno le regioni a carattere sparso, raggiungendo anche la Sardegna settentrionale. Sempre sole al Sud, ma peggiora dalla sera. 

L'allerta della Protezione Civile

"L'area di bassa pressione presente sull'Italia centro-settentrionale sta determinando la persistenza di fenomeni temporaleschi su gran parte delle regioni settentrionali". Sulla base delle previsioni disponibili, il dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L'avviso prevede "dalle prime ore di domani, il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento".

Sulla base dei fenomeni previsti, è stata valutata per la giornata di domani "allerta gialla su gran parte del Piemonte, della Valle d'Aosta, del Friuli-Venezia Giulia, sul territorio del Veneto e su parte della Lombardia. Allerta gialla anche sulla Toscana e su alcuni bacini dell'Umbria e del Lazio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, il caldo si fa desiderare: ancora pioggia, ecco dove

Today è in caricamento