Martedì, 21 Settembre 2021
Meteo

Meteo, oggi tanta neve fino a sera: previsioni per il venerdì "più bianco" dell'anno

Nevicate diffuse su gran parte delle regioni settentrionali. Attivata l'unità di crisi della Protezione Civile: tutte le previsioni per le prossime ore. Oggi allerta meteo

Pesante ondata di maltempo sull'Italia. Una perturbazione nord atlantica ha raggiunto l'Italia portando una nuova ondata di maltempo con nevicate soprattutto al nord, piogge e venti forti al centronord. Nevicate diffuse su gran parte delle regioni settentrionali. Nello stesso tempo l’intensificarsi dei venti sulle regioni centrali apporterà piogge sui settori esposti.

Neve 1 febbraio 2019: Milano già imbiancata

Dalla notte appena trascorsa nevica fino a quote di pianura e fondovalle, su Valle d’Aosta, Piemonte, entroterra ligure, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano, Veneto settentrionale, con accumuli al suolo da moderati ad abbondanti, e precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima su Liguria centro-orientale, Toscana e Lazio, in estensione a Veneto centro-meridionale, Friuli Venezia Giulia e alla Campania. I fenomeni sono accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate e forti raffiche di vento. Tanta neve per tutta la giornata di venerdì. Dalla mattina si prevedono venti forti prevalentemente dai quadranti meridionali, con rinforzi fino a burrasca, su Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Lazio, con mareggiate lungo le coste esposte.

Bomba di neve in arrivo: da Milano a Torino, l'elenco delle città a rischio

Nevica anche a Milano. La città si è svegliata sotto una bella nevicata, che ha già imbiancato alcune zone della città "a macchia", mentre il centro è rimasto tutto sommato "pulito" per ora. E' la prima neve dell'anno per il capoluogo lombardo. Nessuna criticità, ma la polizia locale invia tutti "alla prudenza" e "a moderare la velocità e rispettare la distanza di sicurezza, soprattutto lungo le strade a scorrimento veloce e nei sottopassi". E'allerta neve in varie parti della Lombardia quest'oggi.

neve a milano pepper_ina-2-2

 (Foto Instagram/pepper_Ina)

neve-prevista-venerd-3bmeteo-88686-2

Valanga sulla statale del Brennero

Una valanga ha investito un'autovettura che stava transitando sul tratto austriaco della statale del Brennero, tra gli abitati di Schoenberg e Matrei. Il guidatore è rimasto illeso. La strada ora è chiusa al traffico. Nevica in tutto il Trentino.

Meteo, allerta arancione e gialla: le zone colpite

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, venerdì 1° febbraio, allerta arancione per rischio idraulico e idrogeologico sul settore occidentale dell’Emilia Romagna e sulla Toscana settentrionale. Valutata, inoltre, allerta gialla sulla Liguria di levante, sull’area centrale dell’Emilia Romagna, sul Veneto settentrionale, sul Friuli Venezia Giulia sul restante territorio della Toscana, sul Lazio, su buona parte dell’Abruzzo, sul Molise, sulla Campania e sul settore nord-occidentale della Sardegna.

Dove e quanto nevica oggi 1 febbraio 2019

Secondo iLMeteo.it la neve inizia a cadere abbondante in particolare sulle province di Novara, Alessandria, Asti, Cuneo, Torino, Biella, Varese, Como, Monza Brianza, Milano, Pavia e Bergamo, con accumuli a fine evento che potranno essere compresi tra i 10 e i 20 cm.  Successivamente, l’azione dello Scirocco trasformerà i fiocchi in pioggia, provocando rovesci intensi in particolare sulla Lombardia Orientale, sull'Emilia Romagna e sul Veneto, specialmente dal pomeriggio di Venerdì 1 Febbraio. Sui settori nord-occidentali la "dama bianca" potrebbe continuare a cadere fino alla sera, abbondante quanto meno sui rilievi, ma localmente anche in pianura, risultando l’evento nevoso più importante degli ultimi anni. Sulle montagne possibili vere e proprie bufere di neve con più di un metro e mezzo di accumulo oltre i 1000 metri su Alpi Marittime, un metro circa sulle Dolomiti in Trentino Alto Adige, poco meno sulle Alpi Retiche in Lombardia e mediamente mezzo metro dagli 800/1000 metri sulle Orobie, in Veneto ed in Friuli Venezia Giulia.

neve ansa-3

Lazio, forti temporali nelle prossime 24 ore

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dalla tarda sera/notte di ieri e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate e forti raffiche di vento. Altresì, dalla mattinata di oggi venerdì 1 febbraio e per le successive 24-30 ore, si prevedono venti forti prevalentemente dai quadranti meridionali, con rinforzi fino a burrasca. Mareggiate lungo le coste esposte.

Previsioni meteo neve weekend 2-3 febbraio 2019

“Questa perturbazione lascerà in eredità un’atmosfera decisamente instabile o perturbata anche nei giorni a seguire. Il weekend sarà infatti caratterizzato da una bassa pressione responsabile di piogge e rovesci sparsi pur alternati a qualche sprazzo di sole, con ulteriori locali nevicate sulle Alpi dalle quote medio-basse. Le temperature dovrebbero tornare gradualmente a diminuire anche sulle regioni centro-meridionali con ritorno della neve anche sull’Appennino in genere dalle quote medie” secondo 3bmeteo.com.

Unità di crisi per neve al nord

Alla luce delle previste condizioni meteo avverse per le prossime ore, con nevicate abbondanti fino a quote di pianura su gran parte delle regioni settentrionali, il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha presieduto una riunione in videoconferenza con le regioni interessate, per fare il punto della situazione sullo scenario atteso e sulle misure messe in campo sul territorio allo scopo di ridurre al minimo i disagi per la popolazione.  Nelle prossime ore, l’Unità di crisi del Dipartimento seguirà con attenzione l'evoluzione dei fenomeni, in stretto contatto con le Regioni, i Vigili del Fuoco e con i gestori dei servizi essenziali e della viabilità.

I giorni della merla sono davvero i più freddi dell'anno?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, oggi tanta neve fino a sera: previsioni per il venerdì "più bianco" dell'anno

Today è in caricamento