Domenica, 17 Ottobre 2021
Meteo

Meteo, arriva l'ondata di gelo: l'elenco delle città a rischio neve

Da questa sera correnti fredde scenderanno dal Nord Europa: le temperature nel nostro Paese scenderanno di 8-10 gradi rispetto alle medie stagionali. Possibilità di neve in diverse città, anche in pianura e persino sulle coste: le previsioni meteo per il 2 e il 3 gennaio 2019

Ecco il freddo, quello vero, ed ecco la neve. Oggi, mercoledì 2 gennaio 2019, l'Italia entra in una fase decisamente invernale. L'irruzione di venti gelidi di origine artica causerà un crollo termico di circa 10° e porterà la neve fin sulle coste. Il Meteo.it avverte che "in giornata faranno il loro ingresso forti venti settentrionali, gelidi, che soffieranno fino a 70-90 km/h provocando mareggiate sulle coste adriatiche, ma non solo. Nel corso della giornata nubi e precipitazioni cominceranno ad interessare l'Abruzzo, il Molise, la Puglia con la neve che scenderà di quota fino a raggiungere la pianura in nottata. Maltempo in arrivo anche su Sicilia settentrionale e Calabria.

Neve 2 e 3 gennaio 2019: quando e dove nevica

Giovedì 3 gennaio, invece, "sono attese nevicate fin sulle coste di Marche meridionali, Abruzzo, Molise e Puglia, a bassissima quota sulla Sicilia settentrionale. Dato che i venti soffieranno molto forti la neve potrebbe cadere anche sotto forma di bufera". Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito Meteo.it, avverte che "venerdì nevicherà ancora diffusamente e copiosamente su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia e fin su coste e pianure come ad Ancona, Ascoli, Teramo, Pescara, Chieti, Bari, Foggia, Brindisi. Nevicherà anche in Campania fin sulla pianura interna e mista a pioggia pure sulle coste tirreniche della Sicilia. Sole prevalente invece al Nord, sulle regioni tirreniche e in Sardegna. Temperature che andranno sotto lo zero di 5-6°C di notte, quanto meno al Nord, molto freddo anche di giorno con pochi gradi sopra lo zero su gran parte d'Italia".

Meteo, il bollettino della Protezione Civile: in arrivo forti venti e neve anche a quote basse 

meteo.it neve-2

Rischio neve in queste città

Possibilità di neve in pianura e persino sulle coste, dunque. Tra le varie città a rischio neve gli esperti segnalano: Rimini, Pesaro, Ancona, Macerata, Ascoli, Teramo, Pescara, L'Aquila, Chieti, Vasto, Campobasso, Termoli, entro venerdì anche Foggia, Bari, Lecce, Brindisi. Neve possibile anche ad Avellino, Benevento, Potenza, Matera, Salerno, Caserta, Napoli e Crotone. Nel corso di venerdì pioggia mista a neve non esclusa a Palermo, Messina e Reggio Calabria. Freddo e neve non risparmieranno le aree terremotate, in particolare le zone di Ussita, Camerino, Norcia e Amatrice.

Previsioni meteo per giovedì 3 gennaio 2019

Venti gelidi polari sull'Italia. Neve diffusa fin sulle coste di Abruzzo, Molise, Puglia. Neve in Basilicata, sulla Campania interna fino in pianura, a 300 metri in Calabria e Sicilia. Sole gelido altrove. A cura di iLMeteo.it.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, arriva l'ondata di gelo: l'elenco delle città a rischio neve

Today è in caricamento