Neve anche in pianura e temporali: diramata l'allerta meteo

Nevicate in Abruzzo, Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Umbria. Temporali su Lazio e Campania. Allertata la protezione civile, alcuni sindaci hanno deciso di chiudere le scuole

La protezione civile ha emesso un'allerta meteo in base alle ultime previsioni disponibili

Nevicherà? Sì, anche copiosamente. Le ultime previsioni meteo disponibili confermano le attese della vigilia e il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Sull'Italia cadrà neve a partire dalle prossime ore e per tutto martedì 22 gennaio 2019.

Meteo neve, l'allerta della protezione civile

L'avviso della protezione civile prevede dalla tarda serata di lunedì 21 gennaio 2019 nevicate da sparse a diffuse fino a quote di 600-800 metri sull'Abruzzo e 300-500 metri su Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Umbria, in abbassamento nel corso della giornata di domani, fino a quote di pianura, sulle zone interne di Toscana, Marche e Umbria, con apporti al suolo moderati.

Treni regionali a rischio in Toscana

Fs in base al bollettino meteo ha attivato il piano gelo in Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. In Toscana - a causa delle nevicate più abbondanti -  sarà garantito solo il 70% dei treni regionali sulle linee: Siena-Grosseto; Siena-Chiusi; Siena-Empoli, dalle ore 14:00; Chiusi-Arezzo-Firenze, dalle ore 14:00 e Faentina, dalle ore 14.00. Al momento non è interessato il traffico ferroviario media e lunga percorrenza, ma FS Italiane invita i viaggiatori a tenersi informati sulla situazione della circolazione dei treni.

Scuole chiuse per neve: l'elenco aggiornato

neve meteo previsioni-2

Meteo neve, le ultime previsioni meteo

"La presenza di un'ampia perturbazione sui settori centro-orientali dell'Europa causa la discesa di impulsi instabili da latitudini settentrionali verso l'area mediterranea determinando, a partire da oggi, la formazione sui mari occidentali italiani di aree di bassa pressione tipicamente invernali, associate a precipitazioni che interesseranno principalmente il centro-sud, con nevicate a quote basse sulle zone interne del centro, mentre le coste tirreniche saranno interessate da piogge e temporali sparsi".

Dalla tarda serata di oggi, si prevedono inoltre precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco, su Lazio e Campania. Sui settori settentrionali e orientali del Lazio le precipitazioni risulteranno nevose al di sopra dei 300-600 metri. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata allerta gialla sul settore orientale delle Marche, sul Lazio, sull'Abruzzo, sul versante tirrenico della Campania, sul settore occidentale della Basilicata, sui versanti tirrenico e ionico meridionale della Calabria

 Previsioni meteo per domani 22 gennaio 2019

meteo 21 gennaio 2019-2

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: 5 buoni motivi per tacere

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

  • ‘Workaholism’, cos’è la dipendenza da lavoro e quali sono i sintomi per riconoscerla

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 10 agosto 2019: ecco i numeri vincenti

  • Pensioni, 80 euro e reddito di cittadinanza: cosa succede se cade il governo

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

  • Laura Chiatti 'presenta' il figlio su Instagram: "La somiglianza è impressionante" (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento