Giovedì, 22 Aprile 2021

Meteo, altro che primavera: ancora temporali ed è soltanto l'inizio

La Protezione Civile ha diramato un'allerta su Puglia, Basilicata e Calabria, ma a partire da lunedì la perturbazione si farà ancora più violenta, allargando il suo raggio d'azione

Foto di repertorio Ansa

L'arrivo della stagione primaverile aveva fatto sperare in un cambio meteorologico in favore del bel tempo, ma dopo le giornate soleggiate di inizio aprile, il maltempo è tornato prepotentemente a colpire l'Italia.

Meteo, allerta gialla in diverse regioni

Per la giornata di oggi, domenica 7 aprile 2019, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel  bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede dalla tarda mattinata di domenica 7 aprile, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere  di rovescio o temporale, su  Puglia, Basilicata e Calabria?. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività  elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi allerta gialla su Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, nonché su parte del Veneto in seguito alle piogge dei giorni scorsi.

Meteo, le previsioni per lunedì 8 aprile

previsioni-8-aprile-2019-2

Purtroppo questi temporali domenicali sono soltanto l'inizio di una nuova perturbazione che entrerà nel vivo lunedì 8 aprile e colpirà diverse regioni italiane. Secondo le previsioni dell'Aeronautica militare, la nuova ondata di maltempo si farà sempre più intensa, portando violente precipitazioni sia al Nord, tra Veneto e Friuli, sia al centro-sud, in cui saranno poche le zone risparmiate dalla pioggia. Previsti forti temporali in Sicilia, Puglia, Calabria e Abruzzo, con fenomeni di minor intensità che dovrebbero colpite Campania, Lazio e Basilicata.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, altro che primavera: ancora temporali ed è soltanto l'inizio

Today è in caricamento