Meteo, in montagna sembra inverno: ma l'anomalia è (quasi) finita

Sui social si scherza: "Più che primavera, sembra una giornata da cervo con funghi e polenta", ma nelle prossime ore è previsto un sensibile miglioramento delle condizioni meteo in contesto comunque variabile per tutta la settimana

Scenari invernali nelle valli alpine e appenniniche

Un paesaggio da pieno inverno sulle montagne (anche a quote non necessariamente alte): Alpi e Appennini imbiancati dalla "goccia artica" che si è manifestata nel weekend con la neve tornata sull'Italia accompagnata da temporali con locali grandinate su molte Regioni. 

Se sui social c'è chi scherza "Più che primavera, sembra una giornata da cervo con funghi e polenta" c'è chi -anche purtroppo sui quotidiani- non perde occasione per asserire che le rigide temperature di questa prima settimana di Maggio sconfessino la teoria del riscaldamento globale. Le serie storiche infatti evidenziano che nevicate tardive siano già avvenute in passato, inoltre l'elevata entropia dovuta al cambiamento climatico funge da carburante per gli eventi estremi. Ma torniamo ora alle previsioni per le prossime ore, con una premessa: tenente ancora i maglioncini a portata di mano così come gli ombrelli.

Nelle prossime ore è previsto un sensibile miglioramento delle condizioni atmosferiche e l'inconsueto sapore invernale di maggio lascerà posto a temperature più consone al periodo, ma in contesto comunque variabile. Una nuova perturbazione è prevista già per mercoledì con piogge sparse sino al weekend.

Allerta meteo su 7 Regioni

Per oggi lunedì 6 maggio la protezione civile ha diramato l'allerta arancione sull'Emilia Romagna, e allerta meteo gialla su altre 7 regioni, ma vediamo le previsioni meteo nel dettaglio.

Le previsioni meteo dell'aeronautica militare "vedono" cielo coperto su levante ligure, Triveneto, Lombardia ed Emilia-Romagna con residue precipitazioni al mattino, e sull'appennino romagnolo deboli nevicate intorno agli 800-1000 metri. Generale e deciso miglioramento dal pomeriggio con ampi rasserenamenti. Nuvoloso ma asciutto su Centro e Sardegna, mentre sono previsti temporali e ancora nevicate sulle aree appenniniche intorno ai 1000 metri. Migliora nel pomeriggio su Toscana, Marche e Umbria, temporali residui su Abruzzo e basso Lazio. Addensamenti nuvolosi estesi e compatti con rovesci e temporali sparsi sul Meridione e Sicilia, dove si registrerà un graduale miglioramento dal tardo pomeriggio anche se saranno ancora possibili isolate precipitazioni serali sulle coste adriatiche pugliesi e sulla calabria tirrenica. Temperature in ripresa al Nord e regioni tirreniche

Allerta meteo della protezione civile, arancione in Emilia Romagna

Previsioni meteo, che tempo farà questa settimana

Per domani Martedì 7 Maggio il centro previsionale dell'aeronautica militare prevede annuvolamenti compatti su Liguria, rilievi alpini ed appenninici con qualche sporadico piovasco atteso dalla sera sulla Liguria. Transito di innocue velature sul restante settentrione, più spesse e diffuse da fine giornata sulle zone pianeggianti piemontesi.

Regioni centrali soleggiate a parte locali annuvolamenti attesi tra mattinata e primo pomeriggio sulle aree appenniniche e nell'entroterra di Toscana e Marche. Miglioramenti in estensione anche al Sud dove resteranno addensamenti consistenti al mattino tra Sicilia nordorientale e bassa calabria tirrenica, nonché lungo le coste centromeridionali della Puglia con qualche residuo rovescio associato, in veloce, successivo esaurimento con schiarite sempre più ampie.

Temperature minime in lieve calo, venti deboli variabili al centro-nord con tendenza a disporsi dai quadranti meridionali dalla serata. Attenzione al maestrale su Puglia, Basilicata e rilievi calabresi. 

Da Mercoledì 8 Maggio infine torna il peggioramente atteso con al mattino addensamenti compatti sulle regioni alpine e sulla Liguria, con piogge diffuse su nord-ovest e sulla Lombardia, e sparse sulle restanti aree prealpine; estesa nuvolosità medio-alta sul resto del settentrione. Dal pomeriggio si estende il peggioramento prima al Nord e dalle Regioni Tirreniche. Al mattino addensamenti compatti sulla Toscana settentrionale, con piogge o rovesci sparsi; estese velature sul resto delle regioni centrali. Dal pomeriggio piogge diffuse interesseranno l'intera toscana e si estenderanno in serata anche ad Umbria e Marche. Col peggioramento del tempo anche le temperature cominceranno a diminuire soprattutto al Nord.

Il miglioramenteo del meteo inizierà solo giovedì 9 maggio ma resisteranno molte nubi al Nord e regioni centrali tirreniche, con piogge o rovesci sparsi. Venerdì 10 Maggio finalmente bel tempo, ma si annuncia ancora un weekend variabile con nuvole e pioggie sparse sia Sabato 11 maggio che domenica 12 maggio con una perturbazione che spazzolerà l'Italia da Nord a Sud sopratutto sulle regioni adriatiche.

Neve in montagna, le incredibili immagini dal lago di Braies

Le immagini dall'appennino tosco-emiliano

Passi Dolomitici chiusi: in Veneto si lavora per ripulire le strade dalla neve. Chiuse le strade S.R. 48 “delle Dolomiti” dal Passo Pordoi alla località ponte Vauz; S.R. 48 “delle Dolomiti” dalla località Pian di Falzarego alla località Passo Falzarego; S.P. 638 “del passo Giau” dalla località Pocol alla località bivio Posalf; S.P. 641 “del passo Fedain” dalla località Capanna Bill al confine con Provincia di Trento; S.P. 24 “del Passo Valparola” dalla località Passo Falzarego al confine Provincia di Bolzano.

Freddo non solo in Italia, in Francia nella regione del Bordeaux si cerca di salvare le viti dal gelo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allerta Onu, accelera il declino della vita sulla Terra

Spiagge come discariche a cielo aperto: più di 11 rifiuti ogni metro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Il Dpcm 25 ottobre chiude l'Italia alle 18 ma...

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di oggi sabato 24 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Chi è Roberto Zappulla, marito di Maria Teresa Ruta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento