Mercoledì, 3 Marzo 2021

Meteo, ecco piogge e temporali (ma la svolta arriva nel weekend)

La bassa pressione condiziona il meteo su molte regioni italiane, portando tempo instabile con rovesci. Poi migliora, con temperature al di sopra della media: le previsioni meteo

Meteo, che tempo farà? Una bassa pressione ad ovest del Mediterraneo condiziona il tempo su molte regioni italiane. ILMeteo.it avvisa che oggi piogge e temporali interesseranno soprattutto il centro-sud, risultando particolarmente forti sulla Sardegna orientale e meridionale, localmente sulla Toscana e sul Lazio fino a Roma. Da domani, invece, la pressione comincerà ad aumentare facendo migliorare il tempo su gran parte d'Italia, eccetto sulla Sardegna orientale dove continuerà a piovere. Antonio Sanò, direttore e fondatore de iLMeteo.it, avvisa che l'alta pressione tornerà a conquistare l'Italia da venerdì almeno fino a domenica, con bel tempo, ampio soleggiamento e temperature sopra la media di 3-5°C e valori massimi che potrebbero sfiorare i 28°C al centro, fino a 26°C al nord.

Sanò, annuncia inoltre un colpo di scena atteso da domenica sera, quando venti freddi di bora faranno irruzione dai Balcani provocando piogge e temporali su tutti i versanti adriatici da nord a sud, preannunciando un radicale cambiamento del tempo che si concretizzerà nella prossima settimana.

Meteo, il maltempo ha le ore contate: quando torna il caldo estivo 

Previsioni meteo per giovedì 18 ottobre 2018

Instabile sulla Sardegna orientale e sulla Sicilia ionica con temporali o piogge localmente intense. Qualche rovescio anche sui rilievi alpini orientali e lungo gli Appennini centrali. A cura di iLMeteo.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una prima parte del mese tipicamente autunnale, dunque, nella seconda metà di ottobre le temperature dovrebbero tornare ad impennarsi. Già da giovedì 18 ottobre l’Anticiclone di origine africana tornerà a farci visita. Le ultime piogge di mercoledì 17 ottobre lasceranno spazio ad un tepore estivo. Un incremento descritto così dagli esperti: "Le temperature sono previste in rapido aumento da Venerdì 19 a partire dalle Regioni del Centro Sud, dove localmente potremo toccare punte massime fino a 27°C specie tra Toscana e Lazio. Qualche grado in meno al Nord ma farà comunque caldo con valori generalmente oltre i 20-22 gradi in città come Torino, Genova, Milano o Venezia. Stiamo parlando di un'anomalia termica rispetto alle medie di circa 7-8 gradi, una situazione del tutto eccezionale a conferma dei cambiamenti climatici in atto. Anche Sabato 20 e Domenica 21 avremo una prevalenza di tempo stabile e soleggiato con le temperature che si manterranno ancora molto elevate con valori vicino ai 26-27 gradi in particolare sulle Regioni del Centro". 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, ecco piogge e temporali (ma la svolta arriva nel weekend)

Today è in caricamento