Mercoledì, 21 Aprile 2021

Meteo, il freddo blocca l'anticipo di primavera: tornano pioggia e neve

Un'ondata gelida proveniente dal Nord Europa porterà un drastico calo delle temperature, interrompendo il clime quasi primaverile che aveva contraddistinto gli ultimi giorni di febbraio: ecco cosa succederà nel fine settimana

L'infografica di 3BMeteo

Il bel tempo e le temperature primaverili hanno le ore contate. A partire dalla serata di oggi, venerdì 5 marzo, l'arrivo di correnti fredde dal Nord Europa riporteranno nubi e precipitazioni, il tutto 'condito' con un drastico calo delle temperature. Tra sabato e domenica l'ondata di maltempo andrà ad avvolgere la penisola, scendendo dal Nord verso le regioni del Centro-Sud.

Meteo, il freddo blocca la primavera

Secondo il meteorologo di 3BMeteo, Edoardo Ferrara, questo primo fine settimana di marzo sarà all'insegna dell'instabilità:  ''Il mite anticiclone che ci ha regalato un significativo anticipo di primavera (non solo in Italia, ma anche in Europa) ha i giorni contati. Noteremo un suo indebolimento sull'Europa con discesa di venti decisamente più freddi dalle latitudini artiche. Già giovedì assisteremo a qualche annuvolamento in più ma sarà venerdì che la nuvolosità affollerà in modo più netto i cieli italiani, portando anche qualche pioggia in particolare sui versanti occidentali della Penisola''

''Il primo weekend di marzo si prospetta piuttosto instabile e dinamico - prosegue Ferrara - l'alta pressione infatti subirà un ulteriore cedimento, con nubi irregolari associate a locali piogge o rovesci. Inizialmente le precipitazioni saranno più probabili su Nordovest e al Centro, poi anche al Sud ma in modo molto irregolare''.

Maltempo, le previsioni per sabato 6 e domenica 7 marzo

La giornata di sabato 6 marzo sarà nuvolosa al Nord con qualche pioggia al Nordovest ed in Emilia, più frequente sul Piemonte occidentale, ma in attenuazione nel corso della giornata, qualche nevicata sulle Alpi centro-occidentali dai 700/1000m, in attenuazione in giornata.

Secondo le previsioni di 3BMeteo, ci sarà una nuvolosità irregolare sulle regioni centrali, con qualche debole pioggia al mattino sul versante adriatico, più frequente però sull'Abruzzo, dal pomeriggio su bassa Toscana, medio-alto Lazio e tratti della Sardegna; spruzzate di neve in calo in Appennino anche fino a 800/1000m tra Romagna, Marche e Abruzzo, a quote superiori sul versante laziale. Sulle regioni meridionali alcuni piovaschi in arrivo su Gargano, alta Campania e zone interne della Sicilia, asciutto altrove con nubi sparse ed irregolari, maggiori aperture su Salento e coste della Sicilia. Venti moderati orientali con raffiche di Bora sull'alto Adriatico, di Tramontana sulla Liguria centro-occidentale. Temperature in calo, soprattutto al Nord e sull'Adriatico.

Il calo delle temperature sarà anche di 8-10 gradi in alcune zone, come le regioni settentrionali e il versante adriatico. Domenica 7 marzo sono previste nubi sparse al Nord, specie su Triveneto, gran parte dell'Emilia, Liguria e in serata anche in Lombardia, permangono addensamenti irregolari invece sul Piemonte occidentale. Nel pomeriggio dovrebbe arrivare la pioggia su Grossetano, interne laziali, Umbria, zone interne di Campania, Abruzzo, Calabria, con le precipitazioni che in serata si sposteranno sulla Sardegna. La prossima settimana dovrebbe continuare all'insegna dell'instabilità, con un clima freddo e ventoso, almeno per la prima.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, il freddo blocca l'anticipo di primavera: tornano pioggia e neve

Today è in caricamento