Mercoledì, 4 Agosto 2021
Condizionatori accesi

Caldo record, via alla settimana bollente: le città che superano i 40 gradi (e quelle che sfiorano i 45)

I prossimi giorni saranno caratterizzati da un'eccezionale ondata di caldo africano in arrivo direttamente dal deserto del Sahara. Un grande classico agostano, in anticipo di almeno un mese: ecco le città dove l'afa sarà più opprimente

Roma, turisti in centro nel cuore dell'estate. Foto Ansa (repertorio)

Giugno finisce all'insegna del caldo torrido.  Tutta la settimana, se non oltre, sarà caratterizzata al Sud da temperature estreme, anche superiori ai 40°C ma non andrà troppo meglio al Centro ed al Nord che sebbene con valori leggermente inferiori risentiranno di condizioni più afose. "Un classico dell'estate più piena se non fosse che siamo ancora nel mese di giugno, e comunque temperature del genere sarebbero sopra media anche tra luglio ed agosto che statisticamente è il periodo più caldo dell'anno. Siamo dunque in netto anticipo di oltre un mese sulla stagione" commentano da 3bmeteo.

caldo-4-14

Ondata di caldo: le città più bollenti 

I prossimi giorni saranno caratterizzati da un'eccezionale ondata di caldo africano in arrivo direttamente dal deserto del Sahara. Le temperature potrebbero raggiungere picchi di 45°C al Sud secondo gli esperti del sito www.iLMeteo.it: l'anticiclone africano si sta espandendo sull'Italia sempre con più potenza e saranno le temperature a risentirne di più. La gran parte delle regioni saranno investite dalla prima ondata di calore dell'estate che inizierà proprio con il solstizio estivo. Già da lunedì 21 giugno i primi 42°C potranno essere raggiunti in Sicilia come a Siracusa e 40°C sul Gargano (a Foggia). Nei giorni successivi il caldo aumenterà ulteriormente.

Partendo dal Nord si toccheranno punte di 36°C in Lombardia e Veneto (Mantova e Verona), 37°C in Emilia (Bologna e Ferrara), scendendo al Centro 39°C sono attesi sulle Marche (Macerata), 37-38°C invece su Toscana e Umbria (Firenze e Perugia). Il Sud sarà invece la zona d'Italia più bollente; in Sicilia sono attesi 45°C a Siracusa, in Calabria 40°C a Catanzaro e in Puglia 42-44°C tra Foggia e Bari. Sul resto delle regioni i valori rimarranno comunque sopra i 30°C come i 34°C di Roma e di molte città venete, lombarde e sarde. Le precipitazioni risulteranno davvero poche e più probabili su Val d'Aosta e alto Piemonte dove si manifesteranno sotto forma di temporali, anche molto forti.

  • Lunedì 21. Al nord: qualche temporale su Val d`Aosta e alto Piemonte, sole altrove. Al centro: tanto sole e caldo. Al sud: caldo via via più intenso.
  • Martedì 22. Al nord: temporali su Val d`Aosta e rilievi piemontesi, sole altrove. Al centro: soleggiato e caldo. Al sud: ondata di calore africano.
  • Mercoledì 23. Al nord: consueti temporali su Val d`Aosta e rilievi piemontesi. Al centro: sole, caldo. Al sud: soleggiato con caldo intenso.
  • Giorni successivi con bel tempo e clima sempre molto caldo, un po` meno al Nordovest.

L'ondata di caldo dovuta all'espansione dell'anticiclone africano si intensificherà quindi al Sud e sulla Sicilia dove le temperature saranno roventi in questa prima parte della settimana con picchi sopra i 40 gradi. La situazione, determinata dall'alta pressione sub-tropicale che si è insediata sul Mediterraneo centrale, rimarrà inalterata anche nei prossimi giorni, in particolare per le regioni meridionali e per la Sicilia dove l'ondata di calore si manterrà su livelli molto intensi. Le aree meno calde rimarranno il settore alpino e il Nordovest che si trovano ai margini dell'anticiclone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo record, via alla settimana bollente: le città che superano i 40 gradi (e quelle che sfiorano i 45)

Today è in caricamento