Domenica, 11 Aprile 2021

Meteo, neve e forti venti di burrasca: l'allerta della protezione civile

Nevicate sopra i 600-800 metri, ma anche locali grandinate e forti raffiche di vento: le previsioni per domenica 5 maggio 2019

Foto di repertorio

Tutto secondo le previsioni. La perturbazione in arrivo da nord sta facendo già sentire i suoi effetti sulla penisola, ma la giornata peggiore sarà forse quella di domani, domenica 5 maggio. L'avviso di allerta della protezione civile prevede dal pomeriggio di oggi venti da forti a burrasca settentrionale su Lombardia, Veneto e, fino a burrasca forte, sulla Liguria. Nevicate al di sopra dei 600-800 metri su Lombardia e Veneto, con accumuli al suolo da deboli a moderati. Precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia e Veneto, in successiva estensione alla Liguria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Neve e venti di burrasca: le previsioni per domani 5 maggio 2019

Dalle prime ore di domani sono previsti venti da forti a burrasca, con raffiche di burrasca forte, nord-occidentali sulla Sardegna, con mareggiate lungo le coste esposte e venti da forti a burrasca nord-orientali su Emilia-Romagna e Marche, con mareggiate lungo le coste esposte. Nevicate, al di sopra dei 600-800 metri, su Emilia-Romagna e Toscana settentrionale, con accumuli al suolo da deboli a moderati, fino a localmente abbondanti a quote superiori.

Precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna, Toscana e Marche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Ma la perturbazione non risparmierà le altre regioni. L'avviso prevede infatti dal mattino di domani venti da forti a burrasca settentrionale sulla Toscana e venti da forti a burrasca occidentali su Lazio, Umbria, settori montuosi di Abruzzo e Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani allerta arancione su gran parte dell'Emilia-Romagna e gialla sui restanti settori emiliani. Allerta gialla anche sulla Liguria, gran parte del territorio di Veneto, Lombardia e Puglia oltre che su tutti i bacini di Toscana, Umbria, Marche e Lazio.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, neve e forti venti di burrasca: l'allerta della protezione civile

Today è in caricamento