Martedì, 26 Ottobre 2021
Meteo

Meteo, Italia sott'acqua: fine settimana di forti temporali

Una nuova perturbazione porterà violente precipitazioni soprattutto sulle regioni settentrionali, arrivando a colpire anche la Pianura padana e il basso Lazio: ecco cosa ci aspetta per i prossimi giorni

Addio sole e caldo: le temperature semi-estive degli ultimi giorni stanno per diventare un lontano ricordo. Nel corso del fine settimana che sta per iniziare l'Italia verrà investita da una violenta perturbazione che porterà piogge e temporali, anche di forte intensità, in primo luogo sulle regioni settentrionali, colpendo in particolar modo la Liguria, la Lombardia e tutti i settori alpini e prealpini.

Secondo le previsioni degli esperti de IlMeteo.it, le possibili precipitazioni potrebbero interessare anche la Pianura padana centro-settentrionale e il basso Lazio.

Meteo, le previsioni per sabato 27 ottobre

La giornata di sabato 27 ottobre sarà contrassegnata da condizioni di maltempo intenso su tutto il Nord con rischio di locali nubifragi. Qualche pioggia anche sulla Toscana e tra Lazio, Abruzzo e Molise e inoltre sul casertano e sulla Sicilia. 

Meteo, le previsioni per il fine settimana

Maltempo che andrà ad accentuarsi nella giornata di domenica 28 ottobre in particolare al Nord e ancora una volta sulla Liguria e su tutto l'arco alpino e prealpino. Si estenderà quindi anche alla Toscana, al Lazio, all'Umbria, alla Sardegna e interesserà anche la Campania, la Sicilia e la Calabria ionica. Sono attese precipitazioni forti o molto forti con rischio di nubifragi su Liguria, Alpi, Prealpi, Toscana, Lazio. I venti soffieranno via via più intensi dai quadranti meridionali con mari molto mossi o localmente agitati.

Rischio idrogeologico

Antonio Sanò, direttore e fondatore de IlMeteo.it, avvisa inoltre che il maltempo non mollerà la presa nemmeno lunedì 29. Piogge insistenti continueranno a bagnare il Nord, la Toscana, il Lazio e poi anche il Sud. Il rischio idrogeologico sarà alto soprattutto sulle zone montuose del Nord e sugli Appennini dove non si escludono frane e smottamenti del terreno. I venti meridionali soffieranno molto forti e fino a 100-120 km/h con mareggiate intense sulle coste. Temperature in forte aumento di notte, in calo di giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, Italia sott'acqua: fine settimana di forti temporali

Today è in caricamento