rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Le previsioni

Che tempo farà ad Halloween e Tutti i Santi: si intravede una svolta?

Un impulso atlantico potrebbe insidiare l'anticiclone a partire dal 1° novembre, ma lo scenario è ancora molto incerto e non è detto che la pioggia riesca a spuntarla

L'autunno si fa ancora aspettare e l'anomalia climatica si fa sempre più evidente e preoccupante. Il prossimo week end sarà caratterizzato ancora dalla presenza dell'anticiclone con lo zero termico che sarà sopra i 3.600 metri e le temperature che potranno toccare anche punte di 26/27° al centro Sud e addirittura i 28° in alcune zone della Sardegna. Ci aspettano ancora giornate di sole e temperature gradevoli, a tratti quasi estive. Ottobre intanto è agli sgoccioli. Per le feste di Halloween e Ognissanti si era parlato di una possibile svolta autunnale, ma a quanto pare non è ancora detto che sarà così. 

Andiamo con ordine. Gli esperti di 3BMeteo riferiscono in effetti di un tentativo "da parte delle correnti atlantiche di mettere fine alla situazione di blocco anticiclonico che persiste da oltre due settimane sull'Italia", ma "non si tratterebbe di un cambio vero e proprio della circolazione", bensì "solo dell'abbassamento di latitudine del flusso perturbato che potrebbe coinvolgere più ampie porzioni dell'Europa occidentale" tra cui, in parte, la nostra penisola. 

Che tempo farà ad Halloween e Ognissanti

Cosa dobbiamo attenderci dunque per il 31 ottobre e per il ponte di Tutti i Santi? Ebbene, all'orizzonte non si intravedono grossi stravolgimenti, fermo restando che le tendenze meteo di cui parliamo andranno confermate da successive (e più aggiornate) previsioni. Lo scenario a oggi più probabile suggerisce che un fronte depressionario in arrivo dall'Atlantico possa spingere più a est l'anticiclone che staziona sulla penisola, lasciandoci parzialmente esposti all'impulso di correnti più fredde e perturbate.

meteo-halloween-e-ognissanti-ci-prova-una-perturbazione-3bmeteo-138070-2

Nei fatti dunque cosa accadrà? Fino al 31 ottobre e alla notte di Halloween la situazione resterà grossomodo invariata. Solo da martedì 1° novembre, giorno di Tutti i Santi, potrebbe verificarsi un aumento della nuvolosità al nord con l'arrivo di qualche pioggia. Nei giorni successivi qualche goccia potrebbe cadere anche al centro-sud. Si tratta però di uno scenario che va preso con cautela perché, come rimarcano da 3Bmeteo, è "difficile immaginare che una perturbazione associata ad una depressione cosi settentrionale possa riuscire a sconfiggere un'area di alta pressione cosi robusta alle nostre latitudini". Ricapitolando: fino al 31 ottobre l'anticiclone è destinato a dominare la penisola, nei giorni successivi, a partire dal 1° novembre, un impulso freddo proveniente dall'Atlantico proverà a scalzarlo, ma al momento non c'è certezza che ciò avverrà. Seguiranno previsioni più aggiornate. 

La siccità al centro-sud

Per ora il caldo anomalo prosegue. L'Osservatorio ANBI sulle Risorse Idriche segnala nell'ultimo report settimanale che se al Nord-est è arrivata qualche pioggia nel Centro Italia ed in Calabria è stato dichiarato lo stato di siccità severa. L'Italia dunque si conferma con un Paese a più velocità anche per quanto riguarda la disponibilità di acqua. "È sempre più evidente la necessità di interventi infrastrutturali, che fungano da calmieratore, trattenendo le acque di pioggia, quando arrivano per utilizzarle nei momenti di bisogno" sottolinea Massimo Gargano, Direttore Generale ANBI. "In gioco - spiega - non c'è solo il futuro dell'agricoltura e del made in Italy agroalimentare, ma a soffrire sono ormai anche le risorse idropotabili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che tempo farà ad Halloween e Tutti i Santi: si intravede una svolta?

Today è in caricamento