Lunedì, 15 Luglio 2024
La primavera si fa attendere

Meteo, le nuove previsioni della settimana (con una grande sorpresa)

Rovesci e temporali continueranno a colpire le regioni del Centro-Sud, ma a partire da metà settimana la situazione dovrebbe evolversi, con il maltempo che si sposterà al Nord e le temperature che torneranno a salire nel resto del Paese

L'ondata di instabilità che ha caratterizzato il weekend continuerà a mostrare i suoi effetti anche in questo inizio di settimana, con il maltempo che sarà ancora protagonista, soprattutto sulle regioni del Centro-Sud. Rovesci e temporali sono attesi nelle zone meridionali fin da lunedì 17 aprile, ma con il passare dei giorni la perturbazione dovrebbe allontanarsi dall'Italia, con il meteo che di conseguenza dovrebbe divenire meno instabile.

Come spiegano gli esperti di 3bmeteo, anche al Nord sarà necessario andare in giro con l'ombrello, prima dei cambiamenti attesi per metà settimana: "Le regioni settentrionali che al momento sono solo spettatrici sono invece in attesa di un nuovo impulso freddo in arrivo direttamente dalla Russia che entro metà settimana, quindi mercoledì si porterà sulle regioni di Nordest evolvendo poi nei giorni successivi anche più a ovest. Torna la pioggia quindi anche al Nord mentre il Centro e il Sud avranno un tipo di instabilità che si concentrerà soprattutto nelle ore centrali".

Meteo, le previsioni per la settimana

La giornata di lunedì 17 aprile sarà caratterizzata da tempo molto instabile nelle zone centrali e meridionali, con rovesci e temporali più frequenti sul versante adriatico, Calabria, Basilicata, interne della Campania ma nel pomeriggio possibili anche sul Lazio e la bassa Toscana. Il Nord dovrebbe invece rimanere all'asciutto, a eccezione di qualche piovasco isolato sui settori alpini e prealpini. Martedì 18 aprile il maltempo sarà ancora presente al Centro-Sud, con la pioggia che potrebbe cadere in abbondanza nel pomeriggio, anche se sono escluse precipitazioni molto significative in Marche, Umbria e Toscana. Clima leggermente più mite nelle regioni centrali, mentre il Nord rimanere senza precipitazioni, almeno fino a mercoledì 19 aprile, quando il maltempo inizierà ad avvicinarsi alle zone settentrionali. Gli acquazzoni non mancheranno al Centro-Sud, ma in serata le nubi si sposteranno verso Nordest e sull'Emilia Romagna.

L'infografica di 3bmeteo

La vera sorpresa primaverile potrebbe arrivare nella giornata di giovedì 20 aprile, con un cambio repentino che dovrebbe portare la pioggia al Nord  e un aumento delle temperature al Centro-Sud. Se al Nord arriveranno rovesci e temporali, che potrebbero prolungarsi anche fino al prossimo fine settimana, le temperature torneranno nella media nel resto dello Stivale, portando il tanto atteso caldo primaverile. Da metà settimana, soprattutto nel Meridione, le temperature dovrebbero tornare sopra i 20 gradi, con questo contesto che dovrebbe mantenersi anche durante il weekend, dove è atteso una ulteriore salita dei termometri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, le nuove previsioni della settimana (con una grande sorpresa)
Today è in caricamento