Domenica, 14 Luglio 2024
Le previsioni

Che tempo fa a Pasquetta e quando finisce il freddo

Dopo le feste le temperature ricominceranno a salire, ma per ora non è prevista una vera e propria svolta calda

Nulla da fare. La primavera non decolla e di assaggi della stagione estiva nemmeno se ne parla. Ci toccano dunque altri giorni di temperature non proprio miti, con l’aggravante che le piogge cadranno soprattutto al centro-sud e dunque questa fase instabile non sarà granché utile a dare un sollievo alle regioni del Nord alle prese con la siccità. Vediamo dunque quali sono le previsioni per Pasqua e Pasquetta e quando invece i termometri potrebbero tornare a salire. Come spiega 3BMeteo, sabato 8 aprile il maltempo colpirà soprattutto il centro-sud. Sono infatti previste precipitazioni su bassa Toscana, Lazio, Umbria e alta Campania, in estensione tra pomeriggio e sera ad Abruzzo, resto della Campania, Lucania, Puglia centro-settentrionale, alta Calabria.

Le previsioni per Pasqua e Pasquetta

A Pasqua il tempo sarà perlopiù soleggiato al Nord, ma ancora una volta ci sarà qualche pioggia sulle regioni centrali e meridionali, "dalle Marche alla Puglia, oltre che sul nord della Sicilia, in estensione in giornata a gran parte del versante tirrenico". Le temperature continueranno a essere più basse della media, così com’è stato negli ultimi giorni. Veniamo alla giornata di Pasquetta.

Gli esperti spiegano che il tempo potrebbe essere ancora una volta instabile sulle "regioni adriatiche centro-meridionali e al Sud con rovesci sparsi e intermittenti, localmente anche temporaleschi". I fenomeni, localmente anche temporaleschi, dovrebbero verificarsi per lo più nelle ore pomeridiane per poi attenuarsi in serata. La buona notizia è che le temperature avranno un lieve rialzo, specie al Nord e sull'alto Tirreno.

Che tempo farà a Pasquetta, infografica 3BMeteo

Archiviate le festività Pasquali, ci si aspetta un ritorno dell’anticiclone con condizioni dunque più stabili su gran parte della penisola, soprattutto a partire da mercoledì 12 aprile. Non è prevista una vera e propria svolta calda, ma comunque il termometro dovrebbe essere più clemente. Ci sono tuttavia delle incognite che riguardano soprattutto le regioni del Nord. Queste ultime infatti potrebbero ritrovarsi coinvolte in un nuovo fronte perturbato. Vista la distanza temporale si tratta però di una tendenza da prendere con qualche cautela. Ne riparleremo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che tempo fa a Pasquetta e quando finisce il freddo
Today è in caricamento