Giovedì, 17 Giugno 2021
L'estate fa le prove

Meteo, per il ponte del 2 giugno arriva il vero caldo (ma i temporali sono in agguato)

L'estate fa le prove con l'arrivo dell'anticiclone africano sull'Italia: le temperature arriveranno a toccare i 30 gradi, ma qualche precipitazione potrebbe cadere su Alpi, Prealpi, Appennino e Piemonte

Foto di repertorio

Dopo l'incertezza degli ultimi giorni, l'estate 2021 farà le prove generali nei prossimi giorni, quando le temperature subiranno degli aumenti grazie all'arrivo sull'Italia dell'anticiclone africano. Un piano che, come conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, andrà in porto soltanto in parte: ''La nuova settimana vedrà infatti condizioni in prevalenza soleggiate, ma con qualche occasionale acquazzone o temporale ancora possibile in particolare su Isole Maggiori, Alpi, Prealpi e Appennino, lunedì anche su basso Lazio e Calabria. L'atmosfera potrebbe però tornare a farsi instabile in prossimità del weekend del 5-6 giugno soprattutto al Nord, ma questa resta una linea di tendenza assolutamente non definitiva e che necessiterà di ulteriori conferme e analisi''.

Meteo, le previsioni per il 2 giugno

Ma che tempo farà il 2 giugno? Secondo le previsioni di 3BMeteo, il bel tempo dovrebbe essere il protagonista: ''Quel che invece appare ormai consolidato è che la Festa della Repubblica trascorrerà all'insegna del bel tempo prevalente su gran parte dell'Italia anche se non mancheranno alcune eccezioni, in particolare su Sardegna e Sicilia è attesa maggiore variabilità con rischio anche per qualche occasionale acquazzone, ma il sole non mancherà anche su queste zone. Un po' di variabilità potrà interessare anche Alpi, Prealpi, Appennino e Piemonte, ma con al più precipitazioni sporadiche e di breve durata''.

Temperature in aumento: si toccano i 30 gradi

''Con la progressiva espansione dell'anticiclone verso l'Italia – concludono gli esperti - avremo anche un generale rialzo delle temperature. Fino al 2 giugno il clima diurno si manterrà tutto sommato gradevole, mentre dal 3 al 5 giugno è atteso un aumento termico più marcato con l'arrivo del primo caldo di stagione, associato a punte di 30°C (se non oltre) sulle zone interne da Nord a Sud. Il caldo sarà di stampo africano, ma potrebbe non essere duraturo, con una ridimensionata termica a partire dal Nord già dal 6-7 giugno''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, per il ponte del 2 giugno arriva il vero caldo (ma i temporali sono in agguato)

Today è in caricamento