Giovedì, 24 Giugno 2021
Le previsioni meteo

Meteo: quando arriverà il caldo

Dopo un break quasi estivo nel week end, già all'inizio della prossima settimana l'Italia sarà interessata da una nuova perturbazione. La svolta dovrebbe arrivare dopo la metà di maggio. Le previsioni

Foto di repertorio

Non è ancora il tempo di rimettere le giacche nell'armadio. Finora quella del 2021 non è stata certo una primavera entusiasmante dal punto di vista meteo. Dopo un aprile in cui al di là di sporadici episodi le temperature si sono mantenute al di sotto delle medie del periodo, anche il mese di maggio non è iniziato sotto i migliori auspici. Che cosa dobbiamo aspettarci? Secondo 3BMeteo, il prossimo week end ci sarà una temporanea rimonta dell'anticiclone africano che porterà ad un deciso rialzo termico e farà sì che almeno nel fine settimana il clima si manterrà generalmente stabile e soleggiato. Le temperature, specie nella giornata di domenica, potranno "superare punte di 25-26°C, fino a sfiorare i 28-29°C sulla Toscana e 30°C sulla Sardegna" con il clima che sarà più fresco lungo le coste. Un primo assaggio di (quasi)  estate che però durerà poco. Nella prossima settimana l'Italia potrebbe infatti essere colpita da una nuova perturbazione che interesserà dapprima le regioni settentrionali, per poi estendersi al centro e in parte anche al sud. Tra l'11 e il 13 maggio dunque sono attese nuove piogge e temperature in calo.

Descrivendo la tendenza della prossima settimana, 3Bmeteo scrive che le regioni meridionali, "sotto la spinta delle correnti più calde e secche dal Nord Africa, sarebbero interessate da condizioni più stabili ed asciutte con clima caldo: la tendenza sarebbe verso un peggioramento a fine periodo su queste regioni con calo termico per la rotazione delle correnti a provenire dai quadranti settentrionali".

Una tendenza analoga viene suggeria anche da Giulio Betti, meterologo  del Consorzio LaMMA. Nel fine settimana è attesa "un'impennata dei termometri su tutta Italia per la temporanea risalita di masse d'aria calda di origine nord africana. Sarà però una breve parentesi, infatti tra lunedì e martedì saremo probabilmente raggiunti da un'intensa perturbazione atlantica" si legge in un tweet del meterologo. Il cambio di circolazione "farà nuovamente calare le temperature su valori a tratti anche al di sotto delle medie del periodo" scrive ancora Betti che prevede un "fine settimana caldo con qualche nube di passaggio ed isolati rovesci in Appennino" e un "lunedì interlocutorio con ulteriore aumento delle temperature al centro-sud (27-29 °C sui versanti adriatici) e prime piogge al Nord Ovest". 

Meteo, quando arriverà il caldo

Ad ogni modo, nel corso della settimana successiva, quella che va dal 17 al 23 maggio, "le residue condizioni di instabilità tenderebbero ad attenuarsi al Centro Sud" spiegano i metereologi di 3BMeteo, con le temperature che dovrebbero risalire. L'ultima settimana di maggio dovrebbe infine vedere un dominio dell'anticiclone sub tropicale nel Mediterraneo. Si prevede dunque un clima stabile e temperature sopra la media del periodo. Insomma, la perturbazione della prossima settimana dovrebbe essere l'ultimo ostacolo lungo la strada, per ora molto accidentata, che ci porterà dritti all'estate. Vista la marcata distanza temporale si tratta comunque di una tendenza da prendere con cautela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo: quando arriverà il caldo

Today è in caricamento