Venerdì, 17 Settembre 2021
L'avviso della Protezione civile

Caldo estremo, otto città da bollino rosso: "Picchi fino a 45 gradi"

Fino a Ferragosto assisteremo a una ondata di caldo africano che ci porterà a vivere la settimana più calda dell'estate: ecco le zone da evitare

In arrivo nelle prossime ore una nuova ondata di calore che coprirà, in particolare mercoledì, tutta la penisola, ad esclusione dell'area nord-ovest con Genova e Torino. Il sistema di alerta del ministero della Salute prevede  domani martedì 10 agosto 4 città a bollino rosso e 9 arancione che mercoledì diventeranno rispettivamente 8 e 13.

Città 09/08/2021 10/08/2021 11/08/2021
. ANCONA Livello1 Livello1 Livello1
. BARI Livello2 Livello3 Livello3
. BOLOGNA Livello1 Livello2 Livello2
. BOLZANO Livello1 Livello1 Livello2
. BRESCIA Livello1 Livello2 Livello2
. CAGLIARI Livello1 Livello1 Livello2
. CAMPOBASSO Livello2 Livello3 Livello3
. CATANIA Livello1 Livello2 Livello2
. CIVITAVECCHIA Livello1 Livello1 Livello1
. FIRENZE Livello0 Livello1 Livello2
. FROSINONE Livello2 Livello2 Livello3
. GENOVA Livello0 Livello0 Livello0
. LATINA Livello2 Livello2 Livello3
. MESSINA Livello1 Livello1 Livello2
. MILANO Livello0 Livello1 Livello2
. NAPOLI Livello1 Livello1 Livello2
. PALERMO Livello2 Livello2 Livello3
. PERUGIA Livello2 Livello2 Livello3
. PESCARA Livello1 Livello1 Livello1
. REGGIO CALABRIA Livello1 Livello1 Livello2
. RIETI Livello2 Livello3 Livello3
. ROMA Livello2 Livello3 Livello3
. TORINO Livello0 Livello0 Livello0
. TRIESTE Livello1 Livello2 Livello2
. VENEZIA Livello0 Livello0 Livello1
. VERONA Livello0 Livello1 Livello2
. VITERBO Livello1 Livello2 Livello2

Legenda: Livello 0 Livello 0 - Livello 1 Livello 1 - Livello 2 Livello 2 - Livello 3 Livello 3

Il bollino arancione indica le temperature elevate e le condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare in alcuni gruppi di popolazione. Quello rosso il rischio che persiste per 3 o più giorni.

Particolarmente importante l'ondata di calore previsto sul Centro Sud con le città del Lazio, Puglia e Molise sorvegliate speciali. Il ministero della Salute consiglia di limitare l'esposizione alle alte temperature tra le 11.00 e le 18.00, facilitare il raffreddamento del corpo, evitare la disidratazione, tutelare le persone più fragili. Ok all'uso dell'aria condizionata ma senza eccessi: una temperatura tra 25-27 C con un basso tasso di umidità è sufficiente a garantire il benessere e non espone a bruschi sbalzi termici rispetto all'esterno. Occhio invece al ventilatore: quando la temperatura interna supera i 32 C, l'uso del ventilatore è sconsigliato perché non è efficace per combattere gli effetti del caldo. Moderare l'assunzione di bevande contenenti caffeina, evitare bevande alcoliche. Importante anche fare pasti leggeri. Ovviamente bere molta acqua anche se non si sente lo stimolo della sete e mangiare frutta fresca, misure essenziali secondo il ministero della Salute.

La settimana più rovente dell'estate

Ma quando finirà il gran caldo? La settimana entrante sarà con molta probabilità la più calda dell'estate. Il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara spiega come il potente anticiclone africano ingloberà tutta la Penisola nei prossimi giorni, ponendo fine anche alla lunga sequenza di temporali che ha interessato diverse aree del Nord per quasi due mesi.

prossimi giorni-2

Il tempo sarà quindi in prevalenza stabile e soleggiato, sebbene i cieli potranno a tratti venire offuscati da nubi medio-alte di passaggio, specie al Centrosud e tra martedì e mercoledì, quando non si esclude anche qualche fugace piovasco. Ma al Sud il caldo risulterà a tratti estremo, in particolare su zone interne di Sicilia e Sardegna si potranno raggiungere picchi di 43-45°C, fino a 41-43°C in Calabria, 38-40°C sul resto del Sud. Punte di 38-39°C saranno possibili anche sulle aree interne del Centro, fino a 35-36°C al Nord con picchi di 38°C sull'Emilia Romagna. Al caldo si aggiungerà l'afa, che si farà elevata e opprimente, specie in Valpadana, lungo le coste e in generale nelle aree urbane durante le ore serali. Proprio nelle grandi città si soffrirà anche di notte, con rilascio di calore prolungato e minime che potrebbero non scendere sotto i 23-24°C.

Le previsioni per Ferragosto

E anche il weekend di Ferragosto si prospetta in prevalenza soleggiato ma soprattutto molto caldo. Caldo che andrà ulteriormente intensificandosi al Nord, dove si potranno raggiungere picchi di oltre 37-38°C, mentre si smorzerà almeno parzialmente al Sud pur rimanendo comunque piuttosto intenso. Da segnalare inoltre la possibilità di qualche occasionale temporale sulle Alpi, non escluso anche in Valpadana sul finire della domenica di Ferragosto qui con associato calo termico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo estremo, otto città da bollino rosso: "Picchi fino a 45 gradi"

Today è in caricamento