Meteo, altro che primavera: arriva un nuovo ribaltone

Nel week end tempo in miglioramento, ma lunedì è attesa una poderosa irruzione di aria polare

Foto di repertorio

Nel corso del week end il tempo sarà generalmente più stabile e soleggiato, ma già dalla prossima settimana correnti di aria gelida provenienti da nord torneranno ad impeversare sulla penisola. L’atteso rialzo delle temperature ci sarà, ma durerà poco: ci attendono dunque altre giornate decisamente invernali, come riportano i principali siti di previsioni meteo. Già dalle ultime ore di domenica, si legge su 3Bmeteo, una massa di aria fredda si dirigerà verso sud per raggiungere il mediterraneo.

Meteo, le previsioni dal 30 marzo al 1° aprile

I primi giorni della prossima settimana saranno dunque caratterizzati da piogge, temperature in diminuzione e da una generale instabilità. Il peggioramento interesserà prima le regioni settentrionali (dove potrebbe tornare anche la neve a quote relativamente basse) per poi estendersi anche a quelle centrali e al sud. Tuttavia – avvertono da 3Bmeteo – vista la distanza temporale si tratta di una tendenza che necessita di ulteriori conferme.

ILMeteo: nuova perturbazione in arrivo, primavera lontana

Anche secondo iLMeteo.it la prossima settimana il cielo sarà tutt’altro che clemente. Dalle prime ore di lunedì 30 marzo si attuerà una poderosa irruzione di aria polare. L’Italia vivrà ancora giornate tipicamente invernali con venti freddi artici che accompagneranno fronti perturbati che riporteranno la neve fino in pianura anche al Nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle regioni settentrionali, sono previste forti precipitazioni con nevicate sopra i 7/800 metri di quota. Temperature in deciso calo. Al centro-sud sono invece attesi piogge e temporali soprattutto sui settori tirrenici. Mercoledì il maltempo dovrebbe concederci un piccolo break, ma la situazione resta dinamica e non si può escludere un nuovo ribaltone nei giorni successivi. Insomma, almeno fino ai primi giorni di aprile l’alta pressione non riuscirà a conquistare stabilmente la penisola. La primavera è ancora lontana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
Today è in caricamento