Meteo, l'estate può attendere: arriva la ''sberla artica''

Un vortice ciclonico arrivato dal Polo Nord ha raggiunto l'Europa e nei prossimi giorni si affaccerà sull'Italia, portando precipitazioni e un calo delle temperature: cosa ci aspetta

Foro di repertorio

Con la fine del lockdown e l'inizio del mese di giugno, la speranza diffusa era quella di poter godere del sole e delle belle giornate estive, ma purtroppo, almeno per l'immediato futuro, ci sarà il maltempo a rovinare i piani. Per l'estate si dovrà quindi attendere ancora, tutta colpa di un vortice ciclonico che dal Polo Nord ha raggiunto l’Europa centrale e che presto piomberà sull’Italia. Da giovedì inizierà una fase meteorologica improntata a continue ondate di temporali su molte regioni.

Meteo, arriva la ''sberla artica'': pioggia e temporali sull'Italia

Come riportano gli esperti de IlMeteo.it, la cosiddetta ''sberla artica'' farà capolino sul confine settentrionale del Paese tra mercoledì e giovedì, quando i primi temporali arriveranno su tutto l’arco alpino, prealpino e sulle alte pianure. I fenomeni localmente potranno spingersi fin verso la Pianura Padana centrale. Il tempo subirà un deciso e più importante peggioramento tra giovedì e venerdì quando il ciclone di origine polare inizierà a tranistare sull’Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perturbazione collegata ad esso sarà alimentata da aria più fresca e sospinta da venti impetuosi di Scirocco che soffieranno fino a 80 km/h. Piogge e temporali colpiranno dapprima tutte le regioni settentrionali, risultano forti su Alpi, Prealpi, Liguria e Triveneto, poi raggiungeranno la Toscana e dalle prime ore di venerdì anche Lazio, Umbria, Campania e il resto del Sud. Tra giovedì e venerdì le precipitazioni potranno assumere carattere di nubifragio su molte regioni. Lo Scirocco potrebbe far tornare l’acqua alta a Venezia (stimati 100-105 cm di marea nella serata di giovedì). Meteo più clemente sulla Sardegna e sull'area centrale adriatica. Dall'inizio della prossima settimana la perturbazione dovrebbe lasciare lo Stivale, con le temperature che torneranno nuovamente ad alzarsi, anche se per un clima puramente estivo bisognerà attendere la seconda metà di giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il conto salato poi la lite, Federico Fashion Style rompe il silenzio: extension rimosse per far pagare meno alla cliente

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 25 giugno 2020

  • Coronavirus: trucchi e consigli per pulire e disinfettare il condizionatore

  • Aumenti in busta paga dal 1° luglio, è conto alla rovescia: quanti euro in più e a chi spettano

  • Buste paga, a luglio oltre al bonus c'è anche il rimborso (ma non per tutti)

Torna su
Today è in caricamento