Domenica, 11 Aprile 2021

Meteo, Italia spaccata in due: allerta meteo in quattro regioni

La Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse segnalando allerta gialla in quattro regioni: Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Piemonte.

Non solo ondate di calore: è un'Italia spaccata in due quella restituita dalle carte meteorologiche. Le previsioni meteo parlano chiaro: le regioni settentrionali continuano ad essere interessate da infiltrazioni di aria fresca in quota, che danno luogo, ancora, ad una spiccata instabilità, con attività temporalesca intermittente e localmente intensa. 

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Meteo giovedì 4 luglio

L'allerta meteo prevede dalle prime ore di giovedì 4 luglio, il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per domani, giovedì 4 luglio, allerta gialla in Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e in gran parte del Piemonte. 

Meteo, allarme caldo: termometri fino a 44°

A partire dalla giornata di Venerdì, l'anticiclone Africano muoverà il suo centro motore verso nord est avvicinandosi ulteriormente al nostro Paese. Inizialmente saranno le regioni settentrionali ad essere interessate da un nuovo e deciso aumento termico. Tra Venerdì e Sabato infatti i termometri torneranno a salire bruscamente toccando picchi intorno ai 36-37°C su molte zone del Piemonte, della Lombardia, dell'Emilia e del Veneto. Fra le città più calde ci saranno Vercelli, Asti, Alessandria, Milano e poi Verona, Padova, Ferrara e Bologna.

In seguito, da Sabato, ecco che la nuova ondata africana comincerà a colpire principalmente il Sud e solo marginalmente il Centro dove Roma e Firenze registreranno 34-35°C. Ma la fase più intensa si registrerà fra Domenica e Martedì quando al Sud e sulle Isole Maggiori il contesto climatico si trasformerà in rovente con punte prossime ai 37-38 gradi in Sardegna, fino a 40°C sulla Puglia e addirittura intorno ai 43-44°C nelle zone interne della Sicilia.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, Italia spaccata in due: allerta meteo in quattro regioni

Today è in caricamento