Acqua alta record a Venezia, mai così da mezzo secolo: "Stato di calamità"

L'acqua alta a Venezia ha raggiunto il picco di 187 centimetri. Danni a San Marco. Il sindaco: "Stato di calamità". Per la prima volta dopo molti anni sospensione del servizio di navigazione. Un anziano morto fulminato

Foto VeneziaToday

Acqua alta record a Venezia. Il maltempo ha colpito pesantemente varie regioni, e sono proprio le città d'arte a dover già fare la conta dei danni. L'acqua alta a Venezia ha raggiunto il picco di 187 centimetri (mai così dal 1966, quando raggiunse i 194 centimetri) e ha provocato nuovamente l'allagamento della Basilica di San Marco con conseguenze sui mattoni e sulle colonne dell'edificio e anche ai marmi recentemente sostituiti. La città lagunare si è trovata a far fronte all'acqua che con vento di scirocco a 100 chilometri orari ha sfiorato la paurosa soglia dei 190 centimetri sul medio mare. Il picco, alle 22.50, è stato di un metro e 87. Allagamenti in tutto il centro storico. Il sindaco Luigi Brugnaro: "Chiederò lo stato di calamità".

Oggi un'altra super-marea, vicina al metro e 45, è prevista alle 10:20. Lo stesso Centro Maree è stato vittima della mareggiata, che ha danneggiato le linee telefoniche, e per questo  è contattabile solo tramite social network.

Venezia, allagamenti in tutto il centro storico

Tutti i piani terra delle abitazioni e dei negozi sono stati allagati, molti esercenti erano già al lavoro in serata per tentare di buttare fuori l'acqua con le autopompe oppure con i secchi. Per strada tutti ripetevano più o meno le stesse parole: "mai visto una cosa del genere"; oppure "sta peggiorando, arriva a 1 metro e 90". I danni tra case, attività commerciali, edifici di valore artistico e imbarcazioni sono tutti da quantificare. Potrebbero essere gravi, ad esempio, nella basilica di San Marco: tutta la cripta sarebbe stata sommersa e dentro l'edificio, nel momento di picco di marea, si misurava dalla pavimentazione quasi un metro e 10 di acqua.

L'azienda di trasporto pubblico locale ha scritto: "Per la prima volta dopo molti anni si è verificata la quasi completa sospensione del servizio di navigazione. L’eroismo e le capacità dimostrate dai nostri equipaggi e dalle squadre di pronto intervento in condizioni estreme sotto l’esperto coordinamento della centrale operativa ci riempiono di orgoglio: siete a pieno titolo patrimonio di Venezia".

Numerose chiamate ai vigili del fuoco, così come alla guardia costiera che ha inviato le proprie motovedette a soccorrere alcune persone e trasportarle all'ospedale. Alcuni princìpi di incendio sono stati domati.

Pellestrina, anziano muore fulminato in casa

Un anziano di 78 anni è morto a Pellestrina, un'isola della laguna: in base alle prime informazioni, sarebbe stato fulminato da un corto circuito elettrico innescato dalla marea che gli era entrata in casa. I carabinieri stanno svolgendo gli accertamenti per fare chiarezza sulla tragedia. Una seconda persona è stata trovata morta in un'altra abitazione dell'isola: il decesso sarebbe ascrivibile a cause naturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matera sott'acqua

Acqua alta fino a 187 e raffiche di vento (2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Anna e Andrea dopo Temptation: lui le fa una sorpresa bollente per festeggiare la convivenza (FOTO)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento