Lunedì, 8 Marzo 2021
In India / India

L'incendio nella fabbrica di vaccini AstraZeneca

Le fiamme hanno devastato il quinto e il sesto piano del Serum Institute, di Pune, in India: le vittime sono almeno cinque. Il Ceo della struttura: ''Condoglianze per le vittime. La produzione del siero anti-Covid non ha subito danni''

L'incendio al Serum Institute, di Pune, in India (Foto Ansa)

Sono almeno cinque le persone che hanno perso la vita nel violento incendio divampato oggi nel Serum Institute di Pune, in India, ritenuto il più grande centro al mondo per la produzione di vaccini, tra cui quello anti-Covid di AstraZeneca. I corpi delle vittime, tra cui c'è anche una donna, sono stati ritrovati dopo che i vigili del fuoco hanno spento definitivamente le fiamme, divampate al quinto piano di uno degli edifici più recenti.

India, incendio nel centro di produzione vaccini

Adar Poonawala, Ceo del Serum Institute, ha postato su Twitter le sue condoglianze alle famiglie delle vittime, ribadendo che la produzione di vaccini contro il coronavirus Sara-CoV-2 non è stata intaccata dall'incendio: "Voglio rassicurare la popolazione e il governo che non ci sono stati danni alla produzione di vaccino contro il Covid-19", a causa dell'incendio, ha scritto, ringraziando la polizia e i vigili del fuoco per il loro intervento tempestivo.

Incendio nella fabbrica di vaccini: la nota di AstraZeneca

  "Ci uniamo ad Adar Poonawalla", Ceo del Serum Institute di Pune, in India, "nel porgere le nostre più sentite condoglianze a coloro che sono stati colpiti dal tragico incendio di oggi" nel quale hanno perso la vita 5 persone. Così su Twitter AstraZeneca, esprimendo "continuo supporto" al centro indiano produttore di vaccini "nella lotta contro Covid-19". Il Serum Institute di Pune è considerato il più grande sito per la fabbricazione di vaccini al mondo, che sta anche producendo milioni di dosi del vaccino anti-Covid di AstraZeneca. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incendio nella fabbrica di vaccini AstraZeneca

Today è in caricamento