rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Le vittime della guerra / Ucraina

La ragazza trovata sotto le macerie con il suo gatto dopo il bombardamento russo

L'immagine di Kateryna Melnyk è diventata il tragico simbolo dell'ennesima settimana di guerra in Ucraina

C'è una immagine simbolo della tragedia che 374 giorni dopo l'invasione russa i cittadini ucraini stanno vivendo giorno dopo giorno sulla loro pelle. In questa immagine condivisa dall'ambasciata di Kiev in Italia c'è la foto di Kateryna, una giovane ragazza di Zaporizhzhia, cittadina nell'ucraina meridionale nota per la sua vicinanza alla più grande centrale nucleare costruita sul continente europeo. Kateryna è stata trovata così dai soccorritori intervenuti dopo che durante l'ennesimo raid russo un missile ha colpito la sua casa. L'edificio si è letteralmente sbriciolato ma lei è riuscita a salvare il suo gatto, tenendolo per ore tra le braccia in attesa dei soccorsi, sotto cumuli di macerie. 

Kateryna Melnyk in una immagine condivisa dall'ambasciata ucraina

In quel singolo attacco hanno perso la vita 10 persone. Era la mattina di giovedì quando un missile russo S-300 ha colpito l'edificio residenziale di Zaporizhzhia. Complessivamente i soccorritori hanno salvato 11 persone, mentre altre 20 sono state evacuate dall'edificio che risulta gravemente danneggiato.

Come va la guerra in Ucraina

In prima linea sul fronte di guerra la situazione si fa sempre più difficile per gli ucraini assediati a Bakhmut nel Donbass - principale fronte del conflitto - dove i russi avanzano ormai da giorni nella cittadina diventata ormai simbolo di questa lunga fase di scontri di trincea. Nell'ultimo aggiornamento dell'intelligence della Difesa britannica si spiega come la difesa ucraina della città è sotto crescente e grave pressione con combattimenti intensi in corso dentro e intorno alla città. Le forze dell'esercito regolare russo e dei mercenari del gruppo Wagner hanno fatto ulteriori avanzamenti nella periferia del nord della città ora è vulnerabile agli attacchi russi da tre lati. Nelle ultime 36 ore sono stati distrutti due ponti chiave in una evidente prospettiva di rallentare l'avanzata degli invasori mentre l'Ucraina continua a far arrivare al fronte le sue truppe di élite in uno strenuo tentativo di recuperare tempo. Tra poche settimane saranno infatti ultimati i preparativi dei nuovi battaglioni che stanno terminando l'addestramento nei paesi Nato alleati di Kiev. Ancora nulla di certo invece per l'arrivo delle nuove armi chieste da Zelensky e sopratutto di carri armati e aerei militari che potrebbero cambiare il corso della guerra.

donbass febbraio 2023

Tajani ad Abu Dhabi cerca una nuova via di dialogo

"Noi stiamo lavorando per la pace, per far stare la Russia più calma. Lo abbiamo detto anche agli indiani. Adesso vediamo come gli Emirati arabi uniti intendono muoversi, noi spingiamo sempre affinché ci sia un dialogo, il fatto che Blinken e Lavrov - sia pure di sfuggita - si siano incontrati e parlati brevemente a Nuova Delhi è importante...". Anche ad Abu Dhabi, sottolinea il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani, l'Italia porta avanti la linea sulla necessità che si arrivi al cessate il fuoco in Ucraina.

"Bisogna sempre lasciare aperta la porta della diplomazia anche se non è facile, c'è una guerra in corso. Noi partiamo dal presupposto che vogliamo la pace, non esiste che si continui a combattere, però la pace non può essere la resa dell'Ucraina, questo è il punto", ribadisce il vicepremier. E sulle affermazioni del ministro degli Esteri russo Lavrov riguardo a Berlusconi, il vicepremier osserva: "Che Berlusconi sia una persona ragionevole lo sanno tutti, è sempre stato un uomo di pace. Berlusconi sta dalla parte dell'Occidente. Lui è rimasto molto deluso da Putin, voleva che continuasse lo spirito di Pratica di mare, che si continuasse ad avere la Cina come grande competitor. Voleva portare la Russia verso l'Occidente, c'era riuscito bloccando anche l'invasione della Georgia con Sarkozy", osserva.

Continua a leggere Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ragazza trovata sotto le macerie con il suo gatto dopo il bombardamento russo

Today è in caricamento